Diritto di passaggio

di soprano

Buon giorno
Mi chiamo Luciano, un anno fa ho acquistato una casa con un piccolo cortile, chiuso da un portone, ma con un diritto di passaggio da parte dei vicini i quali hanno un’entrata principale dalla strada comunale, esiste qualche clausola che posso utilizzare per poter chiudere il passaggio?
visto che io nel cortile di mia proprietà ho biciclette dei bambini una dispensa che chiunque può aprire, e se dovessi trovare il portone aperto al mio ritorno a casa e mi accorgo che manca qualcosa, a chi devo dare la colpa ai vicini che hanno le chiavi? Poi la serratura elettrica è sotto la mia rete elettrica e i vicini hanno il pulsate per aprirlo posso eliminarlo, l’altro giorno ho notato che anche il pulsante del campanello è incassato nel muro di casa mia, posso chiedere ti toglierlo senza l’opposizione da parte loro?
Grazie.
In attesa di una vostra risposta vi porgo distinti saluti.

L'autore ha scritto n.1 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione

Continua a leggere: Controversie

Scrivi una Lettera    Ultime Lettere    Ultimi Commenti    Lettere Senza Risposta

18 commenti a

Diritto di passaggio

Pagine: 1 2

  1. 11
    erika -

    scusate mi sono dimenticata di dire che essendo una strada privata
    nessuno viene a pulire , al parcheggio hanno diritto tutti ma quando si
    tratta di pulire ,spalare neve,buttare sale ,ecc… abbiamo doveri solo
    noi ,ringrazio anticipatamente per le vostre risposte

  2. 12
    giuseppe -

    buona sera mi chiamo giuseppe circa 20 anni fa ho piantato una siepe
    per delimitare il mio confine, adesso i vecchi proprietari hanno
    venduto la meta del rustico compreso un pezzetto di terreno l’altra
    meta e mio il nuovo proprietario ha tagliato la mia siepe e a messo
    delle pietre invadendo di circa 30 cm la mia proprieta, e a ristretto
    anche il passaggio costringendomi a fare diverse manovre con la macchina
    per uscire dal mio parcheggio,quando gli disse quale diritto aveva di
    tagliare la mia siepe mi ha risposto che a casa sua face quello che
    voleva.) Cosa posso fare per avvalermi dei miei diritti.) in’attesa
    cordiali saluti

  3. 13
    carlo -

    ho lo stesso problema di luciano ho comprato una casa e nella mia
    veranda all’aperto c’è l’unico passaggio dei vicini per andare nella
    loro abit. ultimamente ci hanno poggiato le loro biciclette ed altro lo
    possono fare??

  4. 14
    Giuseppe 59 -

    Buon giorno ho anche io un problema con il diritto di passaggio
    ho comprato un appartamento con la strada che mi da’ diritto di passaggio inserita nella compravendita vorrei sapere se devo
    contribuire alle spese di asfaltatura e di un eventuale cancello
    di entrata visto che non sono il propietario
    grazie

  5. 15
    Marcello -

    Per entrare nella mia casa dove abito dal 1963, una sola entrata di servitù di passaggio fino dove trovo un cancello chiuso da un’altro edificio e padrone della servitù, quindi libero come da sempre passare in auto comodo e parcheggiare nel mio cortile.
    Ora il padrone (erede) vorrebbe diminuire la mia servitù, come devo comportarmi? grazie

  6. 16
    Oksana -

    Salve,anche io come voi ho il problema con il diritto di passaggio.Abbiamo una palazzina con 4 appartamenti,entrata unica e 3 scale che portano ai piani superiori.una di queste scale sta davanti alla nostra finestra ed e di ferro.prima qui abitavano tutti i parenti di mia suocera,ma ora un suo fratello ha venduto l’appartamento(la scala di ferro era sua)e ci disse che i nuovi proprietari non avevano diritto a niente.ora e’ passato un anno e mezzo e questi nuovi proprietari non ci fanno piu vivere.siccome sono straniera mi odiano a morte.giusto ieri giocavo pallavolo con mio marito e la figlia di 3 anni sul piazzale di casa,dove loro hanno diritto di passaggio erano le 21:00,ci hanno buttato l’acqua addosso,perche davamo fastidio.mio marito gli ha detto che non era giusto…sono scesi giu tutti e due(marito e moglie)e siamo quasi arrivati alle mani.premetto che qui non e un condominio.io non so piu cosa fare.vi pare giusto che mia figlia non deve giocare davanti casa per colpa di questi?e poi,vorrei chiedervi con chi devo parlare per fargli levare la scala davanti la mia finestra?grazie,e scusate per errori ortografici

  7. 17
    francesca -

    salve,ho acquistato una casa sulla quale c’è un diritto di passaggio vecchio di tanti anni,mi spiego meglio: un tempo era tutta una propietà con stalle e terreni agricoli,poi con gli anni è stata divisa tra i propietari che alle spalle delle propie case avevano i terreni,sul diritto di passo c’è scritto che questo passaggio serviva x accedere ai campi,x lavorare alle stalle .ci sono 4 abitazioni in linea la mia è l’ultima,la prima è a sè come pertinenze,le due centrali hanno ingressi ,garage e orti sul davanti,la mia ha ingresso come le altre ma orto giardino e garage dietro. le due centrali hanno il diritto di passaggio sulla mia propietà dietro per il discorso campi/ stalle.ma con gli anni i campi e la stalla sono diventati parte della mia propietà,quindi ai due vicini centrali resta solo un pezzo di terra e cemento di 3 metri per 10 circa dietro le loro finestre.tra tutte le voci sul diritto è rimasta viva solo quella inerente i lavori straordinari alla casa,ma con il mio vicino è una guerra continua lui vorrebbe passare come e quanto vuole lui anche per non fare nulla solo dispetti,ieri è arrivato a minacciarmi verbalmente tanto che sono ricorsa ai carabinieri. sono esausta dei continui litigi,avevo messo l avvocato e lui quando si è reso conto che anche il suo legale non gli concedeva quello che voleva si è tirato indietro.da un paio di anni quando deve passare mi manda una raccomandata con su scritto i giorni in cui deve fare i lavori straordinari alla casa ( l’ultima volta ha tolto le ragnatele dai muri) ed io in quei giorni gli apro i cancelli per accedere.ma comunque è una lotta continua,avete consigli per favore? grazie di cuore.

  8. 18
    katia -

    salve,ho comprato casa nel 2010 e solo dopo il rogito,quando sono andata a vedere la mia nuova casa,mi sono trovata un cancello sulle scale che davano ai 2 piani superiori,abito al pian terreno,dopo 2 anni ho fatto venire lo spazzacamino e mi sono trovata il cancello chiuso e ho dovuto far passare lo spazzacamino sul balxone degli altri,il giorno dopo,la signore del primo piano mi ha urlato dietro che non c’era bisogno di fargli fare la figura col cortile chiedendogli il permesso di salire,io gli ho chiesto le chiavi perche é un mio diritto e per tutta risposta sono stata aggredita da suo marito,carabiniere,che non abito ai piani superiori quindi non ho il diritto di salire anche se sul mio contratto c’e scritto passaggio comune bene non censibile e non accatastabile articolo 1117 del codice civile…..qualcuno mi può aiutare?

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie.
Rispetta l’autore della lettera e gli altri utenti: resta in tema, non chattare, usa un solo nome, fai un uso limitato di abbreviazioni SMS e Maiuscole.
Puoi inserire al massimo 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Il server pubblica in via automatica i commenti alle ore pari (2, 4, 6, 8 ...).
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

 caratteri disponibili

Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.