Diritto di passaggio

di soprano

Buon giorno
Mi chiamo Luciano, un anno fa ho acquistato una casa con un piccolo cortile, chiuso da un portone, ma con un diritto di passaggio da parte dei vicini i quali hanno un’entrata principale dalla strada comunale, esiste qualche clausola che posso utilizzare per poter chiudere il passaggio?
visto che io nel cortile di mia proprietà ho biciclette dei bambini una dispensa che chiunque può aprire, e se dovessi trovare il portone aperto al mio ritorno a casa e mi accorgo che manca qualcosa, a chi devo dare la colpa ai vicini che hanno le chiavi? Poi la serratura elettrica è sotto la mia rete elettrica e i vicini hanno il pulsate per aprirlo posso eliminarlo, l’altro giorno ho notato che anche il pulsante del campanello è incassato nel muro di casa mia, posso chiedere ti toglierlo senza l’opposizione da parte loro?
Grazie.
In attesa di una vostra risposta vi porgo distinti saluti.

L'autore ha scritto n.1 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione

Lettere attinenti a:

Continua a leggere lettere della categoria: Controversie

Una lettera scelta dal caso proprio per te...

18 commenti a

Diritto di passaggio

Pagine: 1 2

  1. 1
    sisley-68 -

    si puo’ fare. perche’ cmq loro posono accedere dalla strada comunale nella sua proprieta’. senza dover passare per la sua.

  2. 2
    luciano -

    Grazie della risposta, ma come posso chiudergli il passaggio legalmente? senza dover litigare e andare in tribunale?
    grazie

  3. 3
    sisley-68 -

    il cortile e’ della tua proprieta’? allora perche dovrei chiedere? sei tu il proprietario e tu ke decidi. al massimo puoi chiedere a loro che colore dello stecato vogliono. magari se tu vuoi dipingere di rosso e a loro piace di verde. cmq. puoi sempre mettere recinto di siepe anzi e’ piu bello al mio avviso. poi se loro deciderano andare da giudice perderano la causa. perche’ loro hanno l’accesso nella sua proprieta’ senza dover invadare la tua. cmq. guarda nel codice civile.a me e’ capitata la stessa cosa e che cosa fece. andai al brico comperai lo stecato e lo chiusi. il vicino ci ha provato a lamentarsi ma poi dopo ha capito che io avevo cmq. raggione.

  4. 4
    luciano -

    Ma il cortile è già tutto chiuso da mura da una parte c’è la mia cantina difronte casa mia e tra casa e cantina c’è il cortile con il portone, e in mezzo c’è il passaggio che arriva nel cortile dei vicini,se mi lasci la tua email ti mando le foto.
    Ciao e grazie

  5. 5
    sisley-68 -

    se ho capito bene, tu hai aquistato meta della casa che precedentemente era una solo abitazione? ora e’ stata divisa in due appartamenti e ogni appartamento ha il suo ingresso col cortile e’ cosi? tu puoi chidere il tuo cortile solo se i vicini hanno altro accesso comodo per poter accedere nella loro proprieta’. nn possono mica volare? ma anche tu devi avere possibilita’ ad accedere nella tua casa senza invadare la loro proprieta’. ok? altrimenti nn puoi fare.se loro ti dicono mentre tu aquistavi la casa eri daccordo di lasciare a loro passaggio. possono anche valersi su questo punto! e ora per motivi tuoi nn vuoi piu concedere sono affari tuoi capisci? basta che loro abbiano la possibilita’ di accedere nella loro proprieta’ ok? insomma nessuno puo limitare la liberta’ altrui. tu hai aquistato la casa e hai diritto di goderti in pieno.

  6. 6
    anna65 -

    non vorrei contraddire sisley68 ma di tua iniziativa non puoi vietare un bel niente: mi spiego meglio: se questa che tecnicamente si chiama servitù di passaggio è inserita nell’atto di compravendita della casa per poterla eliminare devi per forza rivolgerti al tribunale sostenendo che tale servitù non è più necessaria in quanto i vicini hanno un altro accesso altrettanto comodo alla loro proprietà; se ciò è vero, e di solito viene nominato un ctu un consulente che farà una perizia sui luoghi il giudice emetterà una sentenza di estinzione della servitù. In alternativa si può cercare un accordo con il vicino che dovrà rinunziare ad esercitare la servitù, tenendo conto del fatto che comunque la servitù si estingue per prescrizione se non viene esercitata. Il fatto del pulsante non l’ho capito, comunque tieni presente che a norma del codice civile tu non solo non puoi impedire la servitù ma non puoi nemmeno renderla più gravosa. Questo legalmente (premetto che sono un avvocato): nella pratica devi vedere che tipo sono i vicini, magari sono come quelli di sisley68 che non reagiscono legalmente… ma se non lo sono stai attento perchè impedendo loro un diritto possono citarti in giudizio.
    P.S. quanto sopra chiaramente vale solo nel caso in cui, ripeto, la servitù di passaggio a loro favore è chiaramente menzionata nel contratto di compravendita ovviamente.

  7. 7
    sisley-68 -

    la servitu di passaggio va concesso a chi nn ha altro acesso. quindi visto che i vicini hanno un altro acesso nn vedo il problema perche lui dovrebbe permettere a loro invadere la sua proprieta’.

  8. 8
    sisley-68 -

    premetto che nn sono reagita inlegalmente.

  9. 9
    luciano -

    Ringrazio tutti per le risposte a chi posso mandare delle foto per far capire meglio la situazione? se qualcuno è così gentile di lasciarmi il propio indirizzo email.
    Grazie

  10. 10
    anna65 -

    sisley 68, se la servitù di passaggio è prevista dall’atto di compravendita non si può negarla arbitrariamente. E’ chiaro che è possibile che nel corso degli anni venga realizzato un altro accesso per cui la servitù di passaggio non ha più motivo di esistere ma anche in questo caso ci si deve rivolgere al Giudice che lo accerterà con una sentenza.

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie.
Rispetta l’autore della lettera e gli altri utenti: resta in tema, non chattare, usa un solo nome, fai un uso limitato di abbreviazioni SMS e Maiuscole.
Puoi inserire al massimo 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Il server pubblica in via automatica i commenti alle ore pari (2, 4, 6, 8 ...).
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

 caratteri disponibili

Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.