Salta i links e vai al contenuto

Non sono riuscita a dimostrargli il mio amore

di

Non sono riuscita a dimostrargli il mio amore e lui mi ha lasciata! Gli ho detto che lo amavo, ma non ha voluto saperne! Lui non prova più niente e si è già (sono passate due settimane) messo con un’altra!

Non è stata una relazione lunga (5 mesi) ma io ci ho perso la testa, è stato l’unico che mi ha fatto questo effetto! Sono una persona introversa e stavo riuscendo a sciogliermi (lo sapeva), poi si è fatto prendere dai suoi problemi personali ed era sempre nervoso allora mi sono richiusa! Lo ascoltavo e consolavo ma non riucivo a dirgli cose carine perché non sono abituata! Mi sono comportata troppo da amica forse, ma è stata la relazione più lunga e più “seria” e non sapevo come comportarmi! Le ultime tre settimane ero nervosa anhe io per via degli esami in università e lui non mi ha mai chiesto nulla! Ma si è messo a sentire l’altra (glie l’ho fatta conoscere io tra l’altro) e da un giorno all’altro dice che non mi vuole più e che non vado bene come sono. Poi scopro che si sente con lei e ci si mette insieme solo dopo qualche giorno. Ci sto malissimo! E nonostante questo mi manca e lo amo ancora! A lui ho permesso di entrare nella mia vita, gli ho fatto conoscere i miei amici e la mia famiglia! Non l’ho mai fatto con nessun altro. Anche lui mi ha presentata ai suoi e faceva già un sacco di progetti per il futuro! Ed io ci ho creduto, stavo bene, ero felice… Peró non mi diceva mai niente di dolce ed io sto pensando a tutte le cose che avrei potuto dirgli o fare io, ma che per ansia ho evitato e mi sento in colpa. Il sesso andava bene, anche lì è stato quello capace di farmi sciogliere di più. Ho sperimentato cose nuove con lui e cercavo di seguire tutti i suoi consigli, perché avevo poca esperienza! Le cose miglioravano sempre di più! Solo che ultimamente si lamentava che avevamo poco tempo e che non avevamo mai una casa libera (uno dei motivi per cui mi ha lasciata), ma è lui che lavorava sempre e faceva orari scomodi! Capitava anche che era a casa una sera ma non voleva uscire perchè stanco (precisiamo che lo scarrozzavo quasi sempre io, quindi non doveva fare un granché, distanza 25 minuti, ma lo facevo perché a lui non piace guidare)! Per amore lo facevo! A farlo in macchina ero sempre un po’ agitata, è vero, ma perché non trovavamo mai un posto del tutto isolato, una volta abbiamo rischiato di farci beccare in pieno, e lui la prendeva un po’ alla leggere questa cosa mentre a me metteva ansia.

Poi non ha tanti amici e cercavo sempre di spronarlo ad uscire coi pochi che aveva, ma lui niente. Proponevo sempre io posti nuovi, perché lui iniziativa zero. Passava da giorni in cui non mi considerava ad altri in cui era la persona più tenera del mondo. Ma pensavo facesse così perché era un periodo giù! Ed io non volevo essere troppo apprensiva allora mi limitavo ad ascoltarlo e consigliarlo. Mi pento perché mi sono comportata più da amica. E alla fine lui ha detto che non ero sciolta, che si annoiava e che ero troppo introversa e che non provava più niente. 

Sto male perché lo so anche io che avrei dovuto essere più tenera e penso di essermelo fatta scappare! L’unico che mi piaceva sul serio! Ho paura di rimanere sola per sempre ora perché non riesco a dimostrare i miei sentimenti!

Lo so che lui non si è comportato per niente bene, che era il primo a non essere sciolto, ma non riesco a togliermelo dalla testa! Diceva che ero la donna della sua vita, che meno male che c’ero… Riesco solo a pensare che, come al solito, è arrivato qualcun altro migliore di me.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

8 commenti a

Non sono riuscita a dimostrargli il mio amore

  1. 1
    gimmy -

    Joy, ti stai sottovalutando molto. Se lui ha preferito l’altra vuol dire che vi frequentava entrambi e le parole che diceva a te erano soltanto un modo per tenerti tranquilla e a bada. I tuoi comportamenti sono stati i tipici di chi ha sofferto e cerca di andarci piano per capire bene la persona che si trova di fronte. Evidentemente era lui che non ci teneva a te, e ti ha trattata purtroppo come un avventura di passaggio. Non vale la pena stare male per uno che non ti merita, capisco che la delusione sia forte e che fai fatica a non pensarci, ma capirai da sola col tempo quanto le sue parole siano state solo un inutile polverone. Ti stai dando delle colpe e delle giustificazioni troppo esagerate, per uno che non aveva di base lo stesso trasporto che avevi tu.

  2. 2
    michelle -

    Concordo con Gimmy.. ti stai dando tutte le colpe quando e` lui quello che si e` chiaramente comportato male e non ti ha dato il valore che meriti.
    Una persona che ci tiene davvero a te e che ti dice certe cose, non ti tratterebbe mai in quel modo e non ti lascerebbe per mettersi subito con un’altra!
    Una persona cosí meglio perderla..

    Fossi in te coglierei questa occasione per riflettere su alcune cose, come ad esempio sul perché ti attribuisci colpe che non hai e cerchi di compiacere l’altro in tutto e per tutto, anche se va contro il tuo modo di essere.. (es. fare qualcosa che ti mette ansia per fare piacere a lui..)

  3. 3
    D-Ego -

    “Non sono riuscita a dimostrargli il mio amore”

    E per fortuna che avete “esperienze”…

    In amore ci devi mettere cuore e passione, non la “testa”, perchè quella serve solo a fare i calcoli, è ovvio che ti sia “scappato”, forse non voleva passare il resto della vita impacchettato in frigorifero.

  4. 4
    joy093 -

    Ma io ci ho messo il cuore. È stato l’unico per cui l’ho fatto! Poi lui da un giorno all’altro si è raffreddato ed io sì, per esperienza, ho iniziato ad usare la testa e a raffreddarmi pure io. Per non soffrire troppo! Mi ero appena ripresa da un periodo nero quando è arrivato lui! All’inizio l’ho rifiutato, perché sapevo che era un po’ un donnaiolo. Poi però ho accettato pensando che sarebbe stata una storia da una settimana e via, tanto per svagarmi un po’ ! Non volevo innamorarmi! Sapevo che se mi fossi lasciata andare e sarebbe finita male, tutti gli sforzi che avevo fatto per riprendermi da quell’anno difficile sarebbero andati a farsi friggere. Però in lui c’era qualcosa e la prima volta che mi ha abbracciato ho sentito i brividi e mi sono sentita a casa! Non mi era mai successo! Allora ho deciso di lasciarci il cuore e ci ho rimesso! Lui pure ha iniziato subito a voler porre la relazione in modo serio ed io ci ho creduto. Poi ad un certo punto è cambiato. E so che la gente quando fa così è perché vuole allontanarsi! Poi peró ha detto che era giù per cose sue e mi ha fatto certe confidenze molto private. C’erano giorni in cui era dolcissimo e giorni in cui mi trattava male e mi criticava. Sono andata in palla e mi sono bloccata!

  5. 5
    D-Ego -

    “Si è raffreddato” perchè? Perchè ha capoto che sei una tipa da “una settimana e via”? Ci credo, come pretendi col tuo modo di “pensare” che un uomo ti resti attaccato seriamente? Ma che non hai uno specchio in casa?

  6. 6
    joy093 -

    Non ho detto di essere da una settimana e via.Ho avuto poche storie superficiali,questo è vero!L’amore mi ha sempre fatto paura,e nessuno a cui piacessi sul serio. E conoscendo anche com’era lui non mi aspettavo una storia seria all’inizio,né lui la voleva.Ma poi è successo, o meglio stava succedendo.Finché non ha cambiato idea. Ma avrei preferito continuare sul piano non serio a questo punto,mi sarei fatta molte meno illusioni.
    Nel corso degli anni ho nascosto questa “carenza d’affetto” con una maschera di cinismo e freddezza! Faccio fatica a fidarmi delle persone,e ancor più a lasciarmi andare.E faccio una fatica assurda ad esporre i miei sentimenti!Ho imparato ad essere indipendente,ad ascoltare tutti senza mai dire nulla di me.
    In più non ho mai avuto tutta questa autostima.Sono anche carina,ma sono troppo timida!Con gli anni sono molto migliorata sotto questo punto di vista,ma è una cosa che mi porto ancora addosso!
    E poi è arrivato lui, che sembrava quello perfetto per me.Il ragazzo solare che mi avrebbe fatta uscire del tutto dal guscio.Poi ho scoperto che in realtà era più fragile di me. E sembra un controsenso,ma io mi sono innamorata ancora di più!
    Non sono una piena di pretese,mai importato dei regali o delle formalità.Per lui mi ero sciolta anche da questo punto di vista,perché a lui importava,e ho scoperto che un po’ erano cose che mi facevano piacere.Non mi è mai importato niente di apparire,né di metterlo in mostra sui social,che non uso nemmeno tanto fra l’altro!
    Per me l’amore si vede dai piccoli gesti,dal sostenersi a vicenda,dall’esserci.Ed io credevo ci saremmo sostenuti l’uno con l’altro.
    Invece quando ho avuto un periodo un po’ nervoso io (che il suo comportamento ha accentuato)lui è scappato da un’altra.Ed ora la mette in mostra come se fosse la cosa più bella che ha.Mentre con me non l’ha mai fatto.È come se lei fosse solare e perfetta,mentre io ero la causa della sua tristezza. E beh,fa male.

  7. 7
    joy093 -

    So essere solare anche io… Coi miei amici che conosco da anni lo sono molto! Ma all’inizio ero chiusa anche con loro. Se solo lui mi avesse lasciato più tempo per dimostrate questo lato di me… Ma non gli importava abbastanza, o forse non eravamo semplicemente compatibili e prima o poi arriverà qualcuno che avrà voglia di capirmi, o forse sono io che dovrei aprirmi di più! Non so darmi una risposta a questo! So solo che sto facendo di tutto per non pensarlo, ho chiuso ogni forma di contatto, esco, sto cambiando un po’ giri… Mi impegno in università e faccio attività sportiva. Le cose da fare non mi mancano, eppure il pensiero di lui è sempre lì! E non faccio altro che pensare a come sarebbero potute andare diversamente le cose…

  8. 8
    D-Ego -

    4
    joy093 – 25 giugno 2016 14:37

    “Ma io ci ho messo il cuore”.

    È stato l’unico per cui l’ho fatto! Poi lui da un giorno all’altro si è raffreddato ed io sì, per esperienza, ho iniziato ad usare la testa e a raffreddarmi pure io. Per non soffrire troppo! Mi ero appena ripresa da un periodo nero quando è arrivato lui! All’inizio l’ho rifiutato, perché”

    “sapevo che era un po’ un donnaiolo. Poi però ho accettato pensando che sarebbe stata una storia da una settimana e via”

    6
    joy093 – 25 giugno 2016 23:19

    “Non ho detto di essere da una settimana e via”.

    Secondo me il bandolo della matassa sta nelle tue contraddizioni, ma non sentirti unica, sei nella norma, quindi “normale”, e come si suona si balla… Auguri e figli maschi.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.