Salta i links e vai al contenuto

Differenza di età, cosa mi consigliate?

Buongiorno a tutti, volevo chiedere un parere a tutti voi
Sono un ragazzo di 20 anni e sono innamorato di una ragazza che ha 15 anni. Il problema è che lei prova interesse per me, non quanto il mio, solo che ha paura di avanzare, ha sempre mille dubbi, un po’ chiaramente i genitori, un po’ lei, un po’ la differenza delle due vite, un po’ la paura e altre mille cose..
Ne abbiamo provate di ogni, principalmente io ho provato di tutto, però non siamo mai arrivati ad una conclusione, abbiamo un rapporto strano e speciale, diverso da ogni altro tipo di rapporto, quando stiamo insieme è tutto fantastico, ma non ci sfioriamo mai appunto per questi suoi problemi, abbiamo provato ogni cosa per capire cosa era meglio per noi ma siamo ancora qua ad attendere che il tempo decida la cosa migliore!
Non so come uscirne e volevo chiedere a voi un parere su come arrivare al punto o su come scappare da tutto questo.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

4 commenti a

Differenza di età, cosa mi consigliate?

  1. 1
    Sofia -

    “Avete provato ogni cosa”.. Cosa di preciso?
    Io so solo che dovresti lasciar stare le BAMBINE e innamorarti e stare con ragazze adulte della tua eta’!e so anche che se dovesse rimanere incinta ….la bambina ninorenne in questione. ..saresti nella MERDA più totale! Usa il cervello ragazzo!

  2. 2
    Yog -

    Leggiti il codice penale. Tieni conto che se ti cacciano in galera, possibilità che Sofia ti ha giustamente ricordato, finisci in un girone speciale con tanti amici che ti aspettano. Trovati una della tua età o anche una vecchia, che è meglio ancora perché lì cambia pure il codice, si passa al civile: voce “successione”.

  3. 3
    maria grazia -

    Come ti capisco.. io ho 43 anni e sono innamorata di uno di 23. Fortunatamente è maggiorenne e non rischio nulla.

  4. 4
    Rossella -

    Ciao,
    ti consiglio di non metterle fretta. Insomma, avete tutta la vita davanti a voi. Restate amici. Se son rose fioriranno. Tra qualche anno. Il tempo necessario a guardarsi dentro, ad accettarsi, e a capire come dovrebbe essere l’uomo che le dovra’ stare accanto, quale indole deve avere. Questo aspetto e’ fondamentale… ad esempio io so che il mio principe non avrebbe bisogno di fare niente per me, nanche correggersi ( quello a limite dovrebbe farlo per lui). L’indole buona, che non significa santita’, vince buona parte delle mie resistenze. Il mio sesto senso mi dice che posso abbandonarmi. C’e’ un naturale scambio d’energie che porta sentirsi valorizzati reciprocamente. L’altro ha bisogno di avvertire il passaggio di questa tensione e io non mi sento persa. Allo stesso tempo lui si sente importante, anche se per natura e’ molto incerto. Queste sono delle proiezioni. Sinceramente me lo auguro. E’ bello sognare! Che dire? Dai tempo al tempo!

Scrivi un Commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.