Si può fare una denuncia alla guardia di finanza e rimanere anonima?

di mony_K

Ho lavorato per due anni a nero in un bar, quando invece ho chiesto di essere messa in regola sono stata mandata a spasso, non ho potuto fare né la rinuncia né altro perché son stata avvertisata da loro che se facevo qualcosa ne avrei passato guai per sempre…. Per questo ho preferito comunque di farmi i fatti miei e dimenticare ma son passati due anni da allora e ancora non riesco a darmi pace con me stessa e la rabbia che porto per loro perché so che ancora continuano a assumere a nero la gente e tra l’altro quel presupposto bar esegue anche tavola calda cosa che non potrebbero fare perché non sono a norma, stanno senza una cucina, hanno improvvisato una macchina gas a bombola sotto in cantina dove appoggiano anche la merce e così lavorano e pure tanto con la tavola calda, nessuno si è mai chiesto se lo potevano fare anche perché i prezzi erano i più bassi di tutta la zona, non sono mai stati effettuati dei controlli almeno il tempo di due anni che ci sono stata io, non è mai passato nessuno a chiedere niente, sono disposta a dare tutte le info riguarda il posto!!! E tanti altri di zona che hanno attività tipo un minuscolo bar dichiarano il minimo di reddito allo Stato e poi vano in giro con la Ferrari, hanno case spaventose ecc ecc … Sono una ragazza straniera per bene, pago le tasse come tutte le persone leale e vorrei aggiungere che un altro paese più truffato d’Italia non ho mai visto o saputo!!! Si può fare una denuncia alla guardia di finanza e rimanere anonima???

L'autore ha scritto n.1 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione

Lettere attinenti a:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini - Lavoro

Una lettera scelta dal caso proprio per te...

68 commenti a

Si può fare una denuncia alla guardia di finanza e rimanere anonima?

Pagine: 1 2 3 7

  1. 1
    T.D._ -

    Potresti inviare una lettere non firmata giusto per mettere la pulce nell’orecchio. Ma, per quanto capisca il timore, lo trovo un gesto un po’ omertoso a suo modo oltre che potenzialmente inefficace. Non fraintendermi, trovo positivo nel mare del qualunquismo e della rassegnazione voler provare a far qualcosa, ma io credo bisogna avere il coraggio di metterci la faccia perché non stai facendo nulla di male, non stai rubando nulla a nessuno, stai solo rivendicando un tuo diritto anche se avresti dovuto farlo tempo fa.
    Secondo me dovresti provare a rivolgerti all’UFFICIO VERTENZE di competenza del sindacato, e insieme a loro potrai valutare se è ancora possibile procedere legalmente. Presumo proprio di sì, ma questa è solo una mia sensazione non professionale, quindi non saprei come aiutarti.
    C’è tanto scetticismo riguardo ai sindacati, comprensibilissimo, ma dal canto mio provare è un dovere verso te stessa se ci rimugini su. Certo, il compromesso del tesseramento (in cambio dell’assistenza legale gratuita) è una scelta che solo tu dovrai valutare, è più che altro una questione idealista (nel suo aspetto positivo e in quello negativo) a cui ognuno decide come approcciarsi.

  2. 2
    IO -

    certo che puoi fare la denuncia.
    per prima cosa hai fatto male a non farla subito, loro giocano sul metterti paura tutto qua, sanno benissimo di essere in torto.
    Vai ad una cabina del telefono chiama la guardia di finanza e fai la tua denuncia e sarai anonima.

  3. 3
    nunzio -

    Buon giorno, mi è stato mandato più volte da questo indirizzo
    se potete intervenire grazie.

    Dopo l’ultimo calcolo annuale della vostra attivita fiscali abbiamo
    stabilito che si ha diritto a ricevere un rimborso d’imposta di: 232,79
    Euro
    A questo proposito, si prega di Clicca sul seguente link al fine di
    elaborare il tuo rimborso fiscale.

    http://www.intesasanpaolo.com/ita/home/ita_home.jsp

    NUMERO DI SCONTO FISCALE: IT833465
    Si prega ci permettono 5 a 8 giorni per elaborare il tuo rimborso.

    Grazie,
    Intesa Sanpaolo, Revenue & Funzionario Doganale
    http://www.intesasanpaolo.com

  4. 4
    francesco -

    buonsera volevo solo dirvi cio k gia mi auguro state facendo. indavando sulle pokerum ..ma nn solo quelle illegali ma bensi quelle legali posso darvi un buon consiglio ma credo nn avete bisogno sono delle rovina famiglie. fate dei controlli dei nomi dei vincitori indagate …..gira una barca di euro

  5. 5
    Banca -

    @ Nunzio:

    Ci sono troppi errori di grammatica nella lettera che hai ricevuto;
    In Italia le banche non fanno a certamente fiscali;

    “L’Internal Revenue Service, l’efficientissimo fisco americano”, non funziona da noi.
    È solo un link per catturare password.

    Se hai un conto in quella banca puoi andare e segnalare, così fanno controllare il mittente alla polizia postale;

    Se non ce l’hai, Ignoralo e vivrai felice.

    NON RISPONDETE MAI a messaggi via email che ci arrivano da sconosciuti.
    Capitano anche quelli… “il tuo nonno in Australia ti ha lasciato un miliardo in eredità, te li consegno io… ”

    In Italia le cose vere si fanno attraverso i comuni, i vigili, non così !

  6. 6
    Carol -

    Apri l’email che ti è arrivata, senza cliccare fai scorrere il mouse sopra i link che ci sono, dovrebbe uscirti una piccola finestra (in explorer e firefox ad es è in basso a sinistra) che ti dice qual’è l’indirizzo internet reale dove ti porta il link e vedrai che non corrisponde a intesasanpaolo.com ma a qualche altro sito truffa.

  7. 7
    fraxx -

    Sul sito della guardia di finanza è scritto chiarmaente che non danno seguito a segnalazioni anonime. Bisogna per forza metterci nome e cognome. E’ chiaro che in questo paese non si vuole realmente combattere l’evasione e la delinquenza. Dare un nome e cognome equivale a firmare una condanna.

  8. 8
    pietro -

    lavoro nel corpo della guardia di finanza se ti rechi negli uffici fai una denuncia e chiedi espressamente di rimanere anonima per timore di ritorsioni lo puoi fare fai semplicemente una segnalazione di tutto cio che sai e stai tranquilla se fossero gente di starda nn lavorerebbero!!

  9. 9
    wagner fico -

    Allatenzione della guardia di finaza vi vorrei far tener sotto controllo il comando dei Carabinieri di Cercola (Napoli)
    svolgo il loro lavoro in modo inadeguato trattando la gente come dei comuni delinquenti, in un semplice controllo stradale sono stato prima insultato è poi controllato in mezzo alla strada come un comune delinquente volove sapere come mai non usano la vostra stessa professionalita nell controllo è se possono fare questo ,questo episodio si ripete tutti i giorni pecchè chi effetua questo è un maresciallo troppo giovane per i mie gusti ci vorrebbe più controllo a tale merito spero nella vostra colaborazione perchè confido in voi che siete un corpo troppo serio è educato , fidatevi di quello che vi ho detto è mandate dei controlli è vedrete che è vero quello che appena vi ho detto ,spero in un vostro intervento visto che è l?unico organo che io abbia pienamente fiducia ,distinti saluti è buon lavoro.

  10. 10
    MATTIA -

    Salve volevo sapere come fare a denunciare 2 amministratori condominiali uno lavora da diversi anni anche se e in penzione e si fa pagare tutto in nero e il bello che e pure presuntuoso , questo e uno poi unaltro e la mamma lavora che si fa passare come in valida prende una penzione di invalidita e la penzione del comune e continua a lavorare cosa si puo fare grazie

Pagine: 1 2 3 7

Scrivi un Commento
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie.
Rispetta l’autore della lettera e gli altri utenti: resta in tema, non chattare, usa un solo nome, fai un uso limitato di abbreviazioni SMS e Maiuscole.
Puoi inserire al massimo 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Il server pubblica in via automatica i commenti alle ore pari (2, 4, 6, 8 ...).
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

 caratteri disponibili

Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.