Salta i links e vai al contenuto

Crisi di relazione

Salve a tutti! Sono in piena crisi! Sono fidanzata da 4 anni con un ragazzo stupendo (ne ho 21) che mi da attenzioni mi aiuta mi da sostegno e ci si può sempre confidare. Ma è da un anno che sento qualcosa sia cambiato, non sono più attratta da lui come una volta, non mi va di fare l’amore, cerco scuse e la cosa peggiore è che guardo altri ragazzi, in particolare ne ho conosciuto uno in vacanza con cui mi sentivo molto attratta fisicamente e mentalmente. Affermo anche che col mio ragazzo ho vissuto quattro anni durante i quali stavano continuamente insieme, quasi ogni momento della giornata. Mi potete aiutare? Non so più che fare..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

7 commenti a

Crisi di relazione

  1. 1
    Rossella -

    Non ti dovresti preoccupare, si tratta di una cosa abbastanza comune. Io stessa penso che dovrei “sforzarmi” di continuare a vedere la stessa luce negli occhi di un uomo che ho idealizzato in un certo modo. Vale lo stesso discorso di quando ti distacchi perche’ non ti senti apprezzata. Anche in quel caso bisogna fare un lavoro su se’ stesse per restare fisse sul proprio presente in attesa di un riavvicinamento. Potrebbero essere necessari degli anni… non accade tutto dall’oggi al domani. Magari l’altro pensa di stare nel giusto e noi altrettanto. Difficile incontrarsi a meta’ strada e riuscire ad essere veramente felici. Se la cosa comincia a pesarti fai bene a lasciare.

  2. 2
    iosonoio -

    Non sei innamorata del tuo lui ma dell’dea di amarlo e speravi che questo cambiasse, ma non è stato così e in 4 anni se non l’hai capito, non lo capirai mai, ma almeno chiarisciti le idee.

  3. 3
    Maestoso -

    Io penso sia assolutamente normale ciò che ti sta succedendo. Il tuo ragazzo è un partner assolutamente perfetto ed è proprio questo il problema: la perfezione e l’amore sono due poli opposti. Questi suoi lati del carattere favorevoli inizialmente ti sono piaciuti, poi hanno iniziato a darti fastidio.
    Anche se è duro da ammettere per voi donne, l’unico modo per tener viva una storia è trattarvi male da emeriti stronzi. In questo modo sarete come altalene, tra alti e bassi, ma almeno vi sentirete vive.

  4. 4
    Nicola -

    Non è una crisi a farti dubitare del tuo ragazzo ma l’abitudine.
    In questi tempi viviamo di continui stimoli, siamo sempre alla ricerca di qualcosa di meglio, e i sentimenti che non si evolvono sono destinati ad appassire.
    Fai pure le tue esperienze fino a quando non ti senti appagata, meglio lasciarsi adesso che quando si ha una famiglia con figli.

  5. 5
    H2O -

    Succede quando la prima fase di innamoramento / idealizzazione e’ passata, per cui devi scegliere se vale la pena continuare ad investire in questa storia e cercare di rafforzarla o se preferisci mollare e farti altre esperienze.
    E’ una scelta e come tutte le scelte comportera’ in ogni caso una sensazione di “perdita” per te. Devi valutare quanto valgono per te i pregi di questo ragazzo che hai descritto (dare attenzioni, aiutarti, sostenerti essere un tipo sempre affidabile) e se questi superano i suoi difetti . Devi capire se la tua (normalissima)curiosita’ verso il “mondo maschile esterno” dipende da un passeggero desiderio di evasione o da un’effettiva non volonta’ di approfondire il tuo rapporto. Se pensi che ti faccia bene provare altre esperienze, non sbagli ad assecondare questo desiderio: questo ti servira’ anche per ridimensionare le tue aspettative verso gli uomini in futuro. Ovviamente in questo caso perderai Lui e non e’ detto che potrai tornare sui tuoi passi.
    Se, al contrario, opti per continuare con la tua storia, cerca di mantenerti coerente in questa scelta e, come suggerisce Nicola, impegnati per “far evolvere” questo sentimento, parlandone anche con lui. In questo caso rinuncerai alle potenziali occasioni esterne che potrebbero capitarti come quella che ti e’ successa in vacanza, ma per una tua consapevole decisione.
    In futuro potresti rimpiangere sia l’una che l’altra scelta percio’ sta a te fare un bilancio e decidere con coscienza quale strada intraprendere.

  6. 6
    giuo -

    Ti dico la verità a me in tre anni non è mai successo sì vedo ragazzi carini e mi giro ma finisce lì, non mi piace essere corteggiata da altri ragazzi perché non so come togliermi da queste situazioni senza essere sgarbata. Però secondo me è normale di per sé non significa nulla magari l’anno prossimo succederà anche a me. Il fatto è che fino a quando non gli mancherai di rispetto (corna, uscite, messaggi di continuo) secondo me un flirt che nasce e muore lì non significa nulla. Se invece vorresti andare oltre con quest’altro e pensi sempre a lui allora mi sa che ti sta passando e se sei una persona onesta a 21 anni dopo 4 anni che hai avuto una persona così speciale accanto glielo dirai prima di tradirlo!
    E comunque io sono del parere che a 21 anni arrivare a praticamente convivere è sbagliato (è solo un mio consiglio): hai ragione tutta la vita per fare la coppetta sposata ora concentrati anche su altre cose (studio, lavoro, erasmus, viaggi, amici, sport feste)! Passa dei bei momenti con lui ma non comportarti come una donna sposata sennò è naturale che ti scocci: siamo tanto giovani e le cose che potremmo fare ora non torneranno tra 10-15 anni. Amare è parte del pacchetto ma il vero amore non dovrebbe precludere a nessuno dei due di fare tutto il resto!

  7. 7
    Yog -

    Succede che se mangi minestra di fagioli per una settimana ti stufi e ti viene voglia di una pizza. Umano e normale (per i maschi); voi donne dovete darvi invece delle giustificazioni. Sei intollerante ai legumi?

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.