Salta i links e vai al contenuto

Crisi… io sono proprio stanca, anche se lo amo tantissimo

di

Ciao a tutti, ho letto diverse storie di crisi sentimentali e posso solo essere vicino a chi sta soffrendo.
Io sono una di quelle persone che dopo dieci anni di fidanzamento e progetti vari si ritrova a lottare, sono anche 10 mesi che ci siamo lasciati ma solo teoricamente, in realtà dopo varie vicissitudini, distacchi, discussioni, riprese e silenzi siamo ancora a capire cosa è successo! Io sto male davvero tanto, non so quante lacrime ho versato: mi sono messa in discussione, sono stata comprensiva ed ho saputo aspettare, e sembrava che Lui finalmente agiva di entusiasmo! Il motivo della rottura è stato secondo me un forte esaurimento da parte sua, non tollerava più nulla, la nostra lontananza per lavoro, le nostre difficoltà economiche per realizzare i nostri progetti, accettare per di più di stare lontani dalle famiglie in caso di aiuto, ha gettato la spugna dicendomi di non amarmi più.
Poi pian piano mi ha cercata io intanto non mi facevo sentire, ci vedevamo talvolta quando scendeva per discutere e capire, ma siamo legati non c’è niente da fare, lui non riesce a dimenticarmi io sono il suo punto di riferimento, ma è confuso, ha paura di se stesso che può ritornare questa sua crisi interiore, premetto che è stato sempre un ragazzo forte, mi ha dato tantissimo, protettivo, ambizioso, è crollato completamente ed io non l’ho lasciato mai solo e lui lo sa, anche quando non ci siamo sentiti. Quando mi vede mi abbraccia e mi desidera, non stiamo male insieme, insomma non c’è un’altra, quest’ultimo mese mi ha chiamato con entusiasmo come faceva una volta, gli avevo proposto di rifrequentarci senza impegno in modo che anch’io potessi capire bene la situazione, ora è sceso e sembra di nuovo strano, come se la paura delle responsabilità, perché è questo che viene fuori da ogni conversazione, soffocano i suoi sentimenti! Io vorrei dire basta… ma non ho il coraggio questa volta che lo sento vicino, pensavo che passare tempo insieme servisse ad aiutarlo a capire, ma è preso da alcuni lavori a casa ed è sfuggente… dice di non sentirsi di programmare.. io sono proprio stanca anche se lo amo tantissimo. Scusate lo sfogo.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

9 commenti a

Crisi… io sono proprio stanca, anche se lo amo tantissimo

  1. 1
    luigi32 -

    ti sono vicino con il cuore… spero che lui ritrovi se stesso e possa darti tutto ciò che meriti… in bocca al lupo…….

  2. 2
    giorginabellax -

    ciao,a me è successo che ero stanca della situazione e ho iniziato ad
    allontanarlo quando l’ho perso ci sono stata veramente male!!!tu adesso
    dici che sei stanca ed è vero perchè non si può continuare in questa
    situazione ma pensa se perdendolo soffri di più!!!perchè il dolore è
    maggiore!!!la lontananza è difficile!!!

  3. 3
    colam's -

    Mi spiace ma dopo 10 anni di fidanzamento arrivi ad un’eta’ matura. Un eta’ che dovrebbe dare la voglia di avere responsabilita’ (matrimonio, casa, figli), non di fuggirle. Povera giovinezza…

    Cmq nel caso tuo, essendo anche io uscito da una storiaccia lunga una decade, ti consiglierei di cercarti di meglio, perche’ di meglio c’e’ !

  4. 4
    ariosca -

    Per giorginabellax, una risposta diverse rispetto alle tante che ho in questo periodo, puoi raccontarmi meglio la tua esperienza per comprendere meglio? Grazie

  5. 5
    giorginabellax -

    ciao ti spiego le persone ti dicono di chiudere di trovarti un’altra persona ed è facile sentire queste parole.Ma credimi tu sola devi sapere cosa fare perchè un giorno quando lo perdi nessuno capirà quanto stai soffrendo ed è facile dire trovi un altro,ma sinceramente almeno per me non è per niente facile trovare un’altra persona.Comunque mi sto dileguando in altri discorsi,volevo dirti che continuerete a litigare perchè ogni cosa sarà sempre un problema,dovete volere veramente ricominciare io per esempio ho capito come dovevo fare successivamente quando l’ho perso,perchè ti dico una cosa i problemi della singola persona si riflettono nella coppia e non si capisce mai che sono solo personali,io per esempio stavo passando un periodo difficile e lo allontanavo,se vuoi comunque puoi leggere quello che mi è successo con quello che ho scritto il 28 agosto con il titolo rimpianti e…dimenticare puoi darmi qualche consiglio!!!comunque pensaci,inoltre tu pensi di farcela perchè sai che c’è sempre e non avete mai avuto una rottura totale,invece pensa che non ci sia propro più,vedi come ti senti,se ti senti un vuoto,se vuoi lottare per riprendertelo!!!non ascoltare i diversi pareri perchè a me mi hanno solo confusa e magari non ho fatto come volevo e ho fatto solo confusione!!!nessuno ti puo capire come stai perchè le persone possono solo immaginare e poi ognuno si fa la propria vita!!!

  6. 6
    ariosca -

    Ciao Giorgina grazie che mi hai risposto tempestivamente, penso anch’io come te, ma già da molto tempo, forse per fortuna ci sono arrivata prima! Tutti mi dicevano e mi dicono pensa a te, non fartene una malattia, prendi la tua vita in mano e vai avanti! Ma come vado avanti senza di lui? Senza avere la certezza che davvero lui non mi ama più? In questi mesi ho fatto un gran lavoro con lui, abbiamo sofferto tantissimo, come vedi dico ABBIAMO, prima avevo tantissima rabbia e rancore, litigavamo eccome, oggi ragioniamo diversamente stiamo cercando di comprendere i motivi per il quale l’hanno portato a ciò, mettersi insomma in discussione con tanto di umiltà, le colpe sono sempre di entrambi! Certo ho dei momenti come in questi giorni di rancore, rabbia e mi rendo conto che non posso affidarmi a lui come prima, perchè prima era il mio pilastro, la fortezza, la certezza, la protezione..Ora lui ha bisogno di qualcuno ed io sono l’unica persona che gli ha teso la mano nonostante tutto, probabilmente mi sto facendo del male, sto togliendo tempo prezioso alla mia vita, che comunque sto cercando di continuarla..Ho provato ad uscire con amici, di coltivare altri interessi e in parte ci sono riuscita, ma la mia mente e il mio cuore sono rivolti a lui, sai perchè? Mi ha amato davvero tantissimo ed ora io non ci credo, voglio lottare come dici tu, perchè c’è un vuoto insostenibile. Purtroppo questo ragionamento ed esperimento dovrebbe cerarlo di fare più lui che io, ma ho capito che si sente fragile, vulnerabile, stanco..I primi mesi non mi tollerava neanche più, poi pia piano si è avvicinato, io sono il suo punto di riferimento e mi ripete che nessuno può volermi bene come lui, si comporta in maniera ancora incostante e incoerente, ci stiamo confrontando e sto cercando di portarlo al dialogo, perchè non parla mai con nessuno…Sarà solo bene o amore? Non lo so più, ma io ci voglio provare, preferisco “buttare” il mio tempo, come dicono alcuni, con una persona che mi ha regalato tanto nella vita che andare alla ricerca di un qualcosa che ora non sono predisposta a volerla! Massimo quello che cerco di fare e pensare a me stessa come persona per migliorarmi. Andrò a leggere la tua storia Scusa lo sfogo e grazie mille ti aggironerò!

  7. 7
    giorginabellax -

    grazie ariosca senza volerlo mi hai aiutata,io ho solo 22 anni e nn ho molto esperienza per quanto riguarda i ragazzi,perchè lui è stato il mio unico e amore e ti dico purtroppo o x mia fortuna ormai vanno avanti quei tipi di ragazza che sanno accontentarsi o che stnno con tutti,io non ci riesco ho dei miei valori e per prima cosa rispetto me stessa,perchè per me è la cosa fonadamentale,ho capito leggendo la tua storia che se ami o se comunque vuoi bene riesci a passare i periodi difficili anche mesi di lititgi,invece lui non ha lottato con me per sistemare,per cercare di capire quali erano i problemi,ma dopo questo periodo mi ha lasciata dicendomi che non mia amava più non capendo che può succedere pensare questo dopo questi periodi,comunque so solo che non ha voluto avere più nessun rapporto con me, e mi sono sempre chiesta se i litigi ti portano a non amare più?quindi deve essere sempre tutto perfetto non si devono avere periodi di crisi.tu nonostante il periodo stai cercando di capire i tuoi sentimenti e stai cercando di salvare un rapporto e ti ammiro perchè non è cosa di tutti è vero che noi ragazze siamo diverse.Ora mi rendo conto che qualsiasi cosa io abbiamo fatto lui non ha lottato per me non ha cercato di capirmi e io mi sono sempre data tutta la colpa per essermi comportata magari in maniera fredda o perchè rompevo

  8. 8
    ariosca -

    Ciao Giorgina, sicuramene il fatto che non abbia lottato ti fa capire molte cose, non tutti hanno il coraggio di lottare, a volte si preferisce non confrontarsi e dire subito basta! Io ho 31 anni e 10 anni di storia, non ho moltissime esperienze, ma nonostante ciò in questi mesi ho avuto diciamo specie di corteggiatori, non proprio direi, comunque a pelle capivo subito che tipi erano anche senza esperienza, ma il buon senso ti porta a riflettere sulle cose…Per lottare ci vuole anche terreno fertile, io ho annusato, compreso che questo terreno c’era e spero ci sia ancora, perchè sapevo quello che avevo coltivato e non era possibile che dopo tutto quello che avevamo fatto finisse così senza capire! Forse non servirà a nulla, ma almeno mi logoro fino all’ultimo…Volevo dirti quindi, che se pure decideva di capirti, mi domando c’era il terreno fertile da parte tua? Oppure ti sei chiusa completamente?
    La mia esperienza è forte io riesco a farlo aprire e poi si richiude di nuovo, ma sta meglio e parliamo un pochino in più, i problemi sono tanti, ma io ci provo…Sono sicura e non te lo dico per retorica, la tua età è migliore per la spensieratezza che credimi già verso i 30 va un pò via perchè ti trovi a sommare la tua vita, alla tua età io fui lasciata, una storia per me all’epoca importante di due anni e più, sono stata malissimo, e anche lui mi cercò dopo due mesi di silenzio, mi lasciò senza molte spiegazioni, ma la forza era diversa e la trovai studiando all’università, ma fu più facile dimenticarlo, anche in quel caso questa persona si fermò al mio rifiuto, senza riprovarci, senza lottare! A volte mi chiedo chissà come reagivo se lui insisteva!
    Grazie anche a te comunque in bocca al lupo

  9. 9
    giorginabellax -

    ciao,lui non ha lottato per recuperare il nostro rapporto,mi ha chiesto un’amicizia dopo che mi avveva lasciata,cosa che non riuscivo a fare,non stavamo più bene,perchè non riuscivamo a capirci ogni cosa che facevo e che faceva era un pretesto per litigare!!!molte volte legavo quello che facevo con lui a quello che facevamo con il suo gruppo,dove io non mi divertivo per niente,è questo conta perchè dopo che studi ed esci con il tuo ragazzo e non ti diverti questo mi faceva pensare,ma quando l’ho perso sono riuscita a capire cosa non andava come i vostri 10 mesi,ma lui mi aveva lasciata,non voleva recuperare,non aveva preso tempo per cercare di capire,lui ha chiuso è basta,senza chiedersi cosa non andava.è facile dire che non ami una persona quando le cose non vanno,invece devi continuarlo a pensare anche quando le cose vanno bene!!!

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati dopo 48 ore; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, puoi però rispondere in Chat segnalandolo eventualmente con un commento in questa lettera.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.