Salta i links e vai al contenuto

Credo di piacergli, come devo fare per avere una certezza?

di

Magari sono io che mi faccio i cinema in testa,per la mancanza di un qualcosa che cerco da tempo,nonostante avendo avuto belle delusioni (ecco il motivo del mio nick)continuo ancora a credere,anche se sto perdendo la speranza di trovarlo,magari non cerco abbastanza…

Comunque,a parte ciò,scrivo per sfogarmi anche nonostante a cercare un buon consiglio,ottime riflessioni e soprattutto rispetto da tutti gli utenti del forum che hanno dato risposta alle lettere che ho scritto precedentemente.

Molte volte un mio amico mi porta con lui al bingo,e li passiamo un paio d’ore a giocare.

Io sinceramente non spendo nemmeno un euro poichè non amo buttare soldi in questo modo,ma ci vado e gioco per conto del mio amico,lui acquista le cartelle,me ne da una e se qualora la cartella che gioco io risulti vincente,la vincita è del mio amico.

A parte questo,vengo al dunque e al motivo di questa lettera.

La sala bingo è divisa in 2 aree quella fumatore e non.

Io essendo fumatore comunque mi siedo sempre nell’area non,ma quando ho voglia si fumare,mi alzo e vado nella seconda area.

Proprio nell’area fumatori,ho conosciuto (per modo di dire)un ragazzo.

Appena mi sono seduto ed ho acceso la sigaretta,lui si è alzato dal posto dov’era seduto per sedersi affianco a me.

Abbiamo scambiato si o no appena 2 parole,ma a parte questo,io per soggezione,timidezza,ed anche un pò di paura sono stato freddo,mentre lui con me è stato socievole e solare.

Sono tornato al mio posto (area non fumatori) come se niente fosse stato.

Dopo un’oretta circa vado a fumare nuovamente,ed appena mi siedo il ragazzo torna a sedersi nuovamente al mio fianco.

Mi raggiunge anche il mio amico e si siede anche lui con noi.

Il ragazzo inizia a parlare con entrambi,ma scambia qualche parola in più con il mio amico,ma mentre parlava con con questo amico mio,lo sguardo era rivolto verso me.

Io avevo raccontato al mio amico quello che era successo un’ora prima.

Quando siamo andati via,mentre ero in auto con il mio amico gli ho domandato:Cosa ne pensi di quel ragazzo che si è seduto con noi?

Il mio amico mi risponde in questo modo:Tu o sei stupido e determinate situazioni non le capisci,oppure sei solo troppo ingenuo.Poi sempre il mio amico ha aggiunto:A volte per dire qualcosa ad una persona non occorrono le parole,basta anche uno sguardo.Quel ragazzo si capiva a 100 km di distanza che era interessato a te e gli piacevi anche.Lui ha capito che anche tu eri interessato a lui,solo non si è sbilanciato più di tanto poichè ha capito la tua infondata tensione.

Io sinceramente ora sono confuso,non so che pensare….Certo che (naturalmente)il fatto che si sedeva di proposito affianco a me,mi guardava mentre parlava con altri (e questo l’ho notato anche io e non solo il mio amico)mi fa pensare che forse proprio il mio amico abbia ragione.

Onestamente quel ragazzo conosciuto mi piace,ma non so come comportarmi con lui.

Di certo capiterà sicuramente d’incontrarlo di nuovo,ma non so come comportarmi.Nel senso vorrei avere una certezza definitiva,ma come posso fare?

Cari amici che commenterete,se avete (e sono sicuro)qualche buon consiglio da darmi,per favore,ditemi voi come posso capire,come devo comportarmi,come devo fare per avere una certezza.

 

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Gay
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

2 commenti a

Credo di piacergli, come devo fare per avere una certezza?

  1. 1
    cam -

    Non so cosa dire, secondo me ti fai troppi problemi. Ti capisco, perché io stessa me ne faccio quando mi piace un ragazzo, ma in questo caso, visto che un approccio c’è stato, cercherei di sentirlo al di fuori dell’ambiente di cui hai parlato. Se hai il suo numero gli scriverei e magari lo inviterei a uscire a bere qualcosa (meglio se a voce)!! Così in caso non ricambiasse il tuo interesse lo capiresti subito.

  2. 2
    alexbobby96 -

    Da quello che hai raccontato mi sembra abbastanza palese il suo interessamento nei tuoi confronti. Visto anche anche a te piace, ti consiglio di riandare in quello stesso luogo ed essere più sciolto, tranquillo, determinato. Ti fai troppi problemi. O la va o la spacca. Se lui non si avvicina, avvicinati tu e l’importante è mantenere la calma ;) Facci sapere!

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.