Salta i links e vai al contenuto

Cotte adolescenziali a 25 anni, emigro in Messico?

di

Ciao, 

Scrivo a voi (un “voi” generico, “voi” internauti) perché qui mi sento al sicuro, se mi confidassi con i miei amici probabilmente guadagnerei una serie di prese per il culo e pure qualche pernacchia. Ho 25 anni, studio economia, sono una persona seria, inquadrata, pragmatica. Mi chiamano “generale di ferro” perché sono il tipo di persona che non fa una piega nemmeno se le danno fuoco ai capelli. Faccio fatica ad esprimere le emozioni, sono più fredda di un Polaretto; razionalizzo qualsiasi cosa e questa è stata la causa principale della fine di tutte le mie relazioni. 

Ora, è successo che ultimamente (causa sessione di esami imminente), mi trovo a passare giornate intere a studiare nella biblioteca della facoltà finché non collasso. Un giorno, mentre sono alle prese con indici finanziari e altri affascinanti argomenti, mi sento improvvisamente a disagio, osservata. Mi giro e mi trovo faccia a faccia con un ragazzo che mi sta palesemente, e spudoratamente, fissando. Mi giro di nuovo e torno a studiare senza battere ciglio (vedi “generale di ferro”, o se preferite “vergine di ferro”). Per farla breve, la stessa scena si è ripetuta altre due volte, senza contare tutti i momenti in cui ci incrociamo nei corridoi. Il problema, sostanzialmente, sta nel fatto che ora non riesco a “levarmelo dalla testa”; mi viene in mente all’improvviso, mi trovo a fantasticare su come sarebbe conoscerlo. Non capisco cosa mi stia succedendo, non mi riconosco più. Dov’è finita la mia razionalità? Per quanto ancora potrà continuare questo gioco di sguardi stile film western? Se qualcuno si è mai trovato nella stessa situazione, accetto volentieri un consiglio. Ma anche qualsiasi tipo di commento. Sono una sfigata, lo so. Scusate. 

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

13 commenti a

Cotte adolescenziali a 25 anni, emigro in Messico?

Pagine: 1 2

  1. 1
    suzanne -

    Freya, intanto sei simpatica e questo è già un gran vantaggio! Tutto inizia sempre da cotte adolescenziali, in questo l’età non cambia di molto i nostri istinti ;)
    Cosa ti impedisce di buttarti? Una sana distrazione amorosa farà bene anche ai tuoi studi, forza!

  2. 2
    Nicola -

    Sono fermamente convinto che un generale di ferro non sia una persona sicura di se, anzi,egli maschera la sua insicurezza dietro una maschera di finta sicurezza.

    Nel tuo caso e’ bastato poco per far sciogliere la finta corazza, solo un faccia a faccia con un ragazzo che non faceva altro che dare ostentazione di se fissando palesemente, e spudoratamente.
    E tu ci sei caduta come l’ultima delle ingenue (permettimi la critica bonaria) come se fissare una ragazza facesse diventare un uomo interessante, premuroso, responsabile, comprensivo, divertente e abile in cucina :))

    Se ti piace il suo aspetto puoi provare ad approfondire la conoscenza, pero’ come consiglio di prima intenzione direi che fissare qualcuno senza esprimere una sola parola non mi sembra proprio il massimo..

    Fai un po’ te.

  3. 3
    Rossella -

    Ciao,
    l’attrazione fisica dipende dall’ambiente, inteso anche in senso spirituale e metafisico. Per ragioni di ordine pubblico sarebbe preferibile trovare una soluzione quanto più razionale possibile. Ma effettivamente una figura disposta su uno sfondo bianco potrebbe darti le stesse sicurezze di un uomo conosciuto alla festa di laurea di tua cugina. Non si tratta di sicurezze materiali, giacché entrambi ti potrebbero illudere senza tuttavia disilluderti e limitarti nelle scelte future. Ci sono donne che riescono a esprimere il senso di questo incanto con l’espressività del loro sguardo. Sul loro volto potrebbero passare tanti amori senza lasciare nessuna traccia, ma nel momento in cui concretizzano questo ideale d’amore in un’immagine che non lascia altro spazio alla fantasia per la vita resteranno uniti almeno nel pensiero della gente. La natura umana è un mistero. Quanto più una persona appare fredda, indifferente o sprezzante verso i sentimenti tanto più ha bisogno di realizzare che si sta comportando giustamente, e quando dico giustamente intendo nel rispetto del corpo. Tuttavia le freddezze, le dimenticanze, l’indifferenza e una certa aria di sufficienza non fanno altro che amplificare il senso di autosufficienza. Secondo me l’interesse nasce quando si accende nel cuore un aspirazione di possesso pieno dell’amore, ma quest’aspirazione non è umana e a maggior ragione ci chiama a camminare sulla strada della virtù.

  4. 4
    Rossella -

    […] Ci sono persone che non credono negli amori che nascono sul successo, sul prestigio e sulla ricchezza. Io al contrario ritengo che tutte le condizioni potrebbero essere propizie per spegnere l’interruttore della paura. Poi ci sono casi limite, in cui veramente non ti spieghi perché è nato nel tuo cuore un amore improbabile, anche in circostanze che ti fanno dubitare dei tuoi principi. Almeno io mai nella vita potrei pensare di trovare interessante proprio quella persona. Ma neanche dovrei sforzarmi. Invece capita. Quando capita c’è sempre una ragione. Non la vedi solo quando vuoi trattenere tutto. Questa sì che è una delusione. Nel senso che io non sono mai stata preparata all’idea che avrei potuto conoscere anche altri partiti. Sì, pensavo che avrei sposato l’unico uomo che mi sarebbe capitato di conoscere, anche perché non ho mai avuto la fila. Non ero abituata ad esistere come donna. Questa storia ha rafforzato le mie convinzioni sulle coppie che si lasciano.

  5. 5
    Golem -

    È finita sotto i piedi dell’istinto. Il vero sovrano delle nostre azioni. Il maschio ti punta e tu giustamente ti senti desiderata. È il vecchio buon sesso. Poi con la “razionalità” troverai il mezzo piú adeguato alla morale e ai sogni romantici di soddisfare il desiderio che si sta facendo largo dentro di te. La vita si riproduce grazie a quei “desideri” e alle aspettative di “gioie” che promette. Se non ci fossero queste ultime in prospettiva chi mai farebbe sesso? Da mo’ che saremmo. Sei già “innamorata” gwnerale.

    Feniletilamina, dopamina e noradrenalina in action. Sei in piena età fertile e gli ormoni fanno il loro mestiere. Se non l’hai capita sei de coccio non de fero.

  6. 6
    propoli ex pirpolo -

    Ma scusa, al posto di farti tutto sto pippone, perche’ non vai li e lo conosci? cosa c’e’ di male? La cosa piu’ terribile che puo’ succedere e’ che sia antipatico e tutto finisce li.

  7. 7
    grecale -

    Freya,
    per esperienza nel reale e nel virtuale, anch’io penso che eccessive sicurezze nascondano nella maggior parte dei casi grandi insicurezze.

    la vita più pregnante è quella delle emozioni, le sole che ti diano i riscontri di cui hai bisogno sul momento e che spesso ti lascino importanti ricordi nel tempo. secondo me, il resto, pur sempre utile e necessario, non è che sovrastruttura e adattamento sociale.

    lasciati essere te stessa, senza troppe inibizioni a priori, anche magari sbagliando: è così che si evolve, si matura e si prova l’ebrezza della poca libertà che ci è concessa.

  8. 8
    Regina Incoronata di Splendore -

    Ciao, questa lettera avrei potuta scriverla io. La differenza sta nel finale: avrei fatto di tutto per farmi disprezzare dalla “tentazione”, così da chiudermi per sempre quella porta alle spalle.

  9. 9
    Anomalo -

    Quando capita c’è sempre una ragione. Secondo me l’interesse nasce quando si accende nel cuore un aspirazione di possesso pieno dell’amore, ma quest’aspirazione non è umana e a maggior ragione ci chiama a camminare sulla strada della virtù.Ma effettivamente una figura disposta su uno sfondo bianco potrebbe darti le stesse sicurezze di un uomo conosciuto alla festa di laurea di tua cugina.Tuttavia le freddezze, le dimenticanze, l’indifferenza e una certa aria di sufficienza non fanno altro che amplificare il senso di autosufficienza.

  10. 10
    acqualacustre -

    25 anni!?! Succede a 40 figurati a soli 25…lasciati andare!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.