Salta i links e vai al contenuto

Ho 15 anni e parecchie cose nella mia vita non vanno

di

Salve a tutti,

Ho 15 anni e mi rendo conto che parecchie cose nella mia vita non vanno. Ho deciso di iniziare a usare questo sito dopo un discorso di mio padre molto profondo (da qui il mio nickname) sul fatto che dovrei uscire di più.

Inizio dicendo che fondamentalmente ho solo il mio migliore amico, il che dovrebbe rendermi in un certo senso orgoglioso visto le situazioni disperate di alcuni su questo sito, ma capisco che comunque c’è una differenza. Ho letto di gente che comunque ha gruppi di amici e gente da frequentare, ma con cui non si sente veramente amica e si ritrova sola. Ebbene io non ho nemmeno questo genere di amici, sono totalmente solo a parte il mio unico, migliore amico. Su whatsapp ho solo la su chat e nessuno mi scrive mai. In realtà non sono stato sempre così ,ma ci sono state una serie di eventi che mi hanno portato a chiudermi, di cui parlerò non parlerò adesso. Ora voglio concentrarmi su un problema principale: è normale che alla mia età sia così? Mi spiego meglio, io vedo TUTTI i miei coetanei felici e che se ne fregano dei problemi della vita mentre io mi complesso per tutto e non mi godo la vita, e mi ritrovo a parlarne su internet, mi sento patetico. Ho letto di situazioni simili alla mia ma è tutta gente grande e se loro sono così come sarò io alla loro età?? Un grazie a tutti quelli che mi risponderanno…

 

P.S. 

È la mia prima lettera :/

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

8 commenti a

Ho 15 anni e parecchie cose nella mia vita non vanno

  1. 1
    DeepDad -

    Perdonate tutti gli errori di battitura >.<

  2. 2
    Rossella -

    Quando andavo in vacanza da bambina il ritorno era sempre una tragedia perché mi affezionavo a qualche cameriera. Crescendo si diventa più prevenuti… chi coltiva amicizie superficiali è di gran lunga più realista di te. L’amicizia è una faccenda molto superficiale!

  3. 3
    mrlorenzo -

    Stavo cercando buone parole per iniziare ma non le trovo quindi ti dico che tuo padre ha ragione, i rapporti umani sono importantissimi quindi esci, conosci nuova gente, fai sport, frequenta qualche corso, e non piangerti addosso, vedrai che conoscerai nuova gente. Un po io mi rivedo in te, anche io non uscivo mai, avevo pochi amici, ma poi sono cambiato, quindi datti da fare e vivi la tua vita.

  4. 4
    Phil95 -

    Punto primo: chi scrive cercando anche solo una semplice opinione non è patetico, nemmeno tu.

    Io rientro nella categoria di quelli che hanno un po’ di gente da frequentare ma con la quale, vuoi per un motivo o per l’altro, non mi vedo spesso. Non me ne faccio tanto un problema perchè tendo a riempirmi le giornate con quante più cose possibili. Capisco però molto bene il tuo problema dato che ci sono dentro anche io.

    Tuo padre ha ragione ed anche mia madre che pirma mi spingeva ad uscire. Ma cosa ci posso fare se uscire la sera al sabato sera non fa per me? Nulla. Non vedo il motivo di uscire con certi elementi superficiali coi quali so già che non concluderò nulla.

    Non so….mi vengono in mente le solite banalità. Hai qualche hobby? Iscritto a qualche corso? O forse bisognerebbe proprio lavorare su quegli eventi che hanno portato a chiuderti dato che, guarda un po’, anche io mi sono un po’ isolato dopo una serie di eventi poco piacevoli.

  5. 5
    Nicola -

    nella società contemporanea la pressione ad adattarsi al gruppo, a essere come gli altri, a desiderare le cose che tutti desiderano è fortissima. Non c’è spazio per affermare la propria diversità, il conformismo non ammette soggettività.l’identità è innanzitutto identità sociale, uniformità e fedeltà al gruppo.
    Se si è troppo timidi, troppo grassi o persino più bravi degli altri in qualcosa, questa emersione rispetto al gruppo può essere punita con pratiche aggressive e umilianti, con la conseguente esclusione dal “gruppo dei pari”.
    Per fortuna non tutti gli individui reagiscono allo stesso modo davanti alle convenzioni c’è chi le sopporta meno, ma anche chi risponde in maniera diversa, esplorando nuovi territori e facendo nuove esperienze.
    Non è facile, ma per uscire dalla solitudine bisogna impegnarsi. E bene cercare il contatto in luoghi diversi con chi ha interessi più simili ai nostri, come per il teatro o la letteratura, o discipline sportive, senza puntare a frequentare solo i migliori, perché gli altri non sono un trofeo da esibire.

  6. 6
    17enne -

    Contattami sono un tuo coetaneo : ,(qualche anno in più )

  7. 7
    DeepDad -

    Ho provato a scriverti ma risulta che la tua email non esista

  8. 8
    17enne -

    Scusa è

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.