Cosa vuol dire essere di destra o di sinistra?

di ragioniera84

Non mi sono mai interessata di politica forse perchè ho sempre pensato che ci fosse qualcuno che lo facesse meglio di me, ma comincio a dubitarne e quindi vorrei cominciare a capirne qualcosa.

Ragazzi datemi una mano, a cominciare dall’ABC.
Cosa vuol dire essere di destra o di sinistra?
Che differenze ci sono?
Quali sono i partiti e gli esponenti di destra e quali quelli di sinistra?

Grazie!!!

L'autore ha scritto n.31 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione

Lettere attinenti a:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica

Una lettera scelta dal caso proprio per te...

52 commenti a

Cosa vuol dire essere di destra o di sinistra?

Pagine: 1 2 3 6

  1. 1
    Carlalberto Iacobucci -

    Parlare di destra e sinistra non ha più senso, bisogna parlare di persone oneste o disoneste.

    Nella sinistra trovi Ds, Margherita, Partito Comunista, Italia Dei Valori, Rifondazione Comunista, Verdi, Udeur, Socialisti Democratici Italiani, Movimento Repubblicani Europei, Partito dei Pensionati, Lista Consumatori,Südtiroler Volkspartei…
    Prodi, Fassino, Rutelli, Diliberto, Bertinotti, Di Pietro, Mastella, Boselli, Bobo Craxi, Campiglia, Fatuzzo etc

    Nella Destra trovi Forza Italia Alleanza Nazionale, Lega Nord, Udc, Democrazia Cristiana, Nuovo Psi, Movimento per l’autonomia, Alternativa Sociale con Alessandra Mussolini, Movimento Sociale Fiamma Tricolore, Partito Repubblicano Italiano, Nuovo PLI , Riformatori Liberali, Movimento Idea Sociale con Rauti, Giovane Italia, No Euro. Berlusconi, Fini, Cesa&Casini, Bossi, Mussoliini, Rauti, Stefania Craxi, Rotondi, De Michelis, Lombardo, Romagnoli, La Malfa, De Luca.

    Cara ragioniera84 rimani non interessata, ne guadagni in salute. La sinistra o la destra sono oramai come fossili, lontani nel tempo molto lontani.
    Ciao

  2. 2
    Cesare -

    Ha ragione Carlo Alberto Iacobucci.
    le idee di destra e sinistra continuano a esistere : gli uomini no !

  3. 3
    Cesare -

    Un consiglio : sentiti libera di appoggiare chiunque faccia ora qualcosa con cui sei daccordo ( sia esso di destra e di sinistra )

    Se ti definisce categoricamente di destra o di sinistra , sarai sempre limitata………..nella libertà di pensiero.

  4. 4
    Carlalberto Iacobucci -

    Ascolta Cesare, in questo Bel Paese non esistono più valori.

  5. 5
    Gianni -

    Destra-Sinistra
    di Gaber – Luporini

    2001 © Edizioni Curci Srl – Milano

    Versione 3

    Tutti noi ce la prendiamo con la storia
    ma io dico che la colpa è nostra
    è evidente che la gente è poco seria
    quando parla di sinistra o destra.

    Ma cos’è la destra cos’è la sinistra…
    Ma cos’è la destra cos’è la sinistra…

    Fare il bagno nella vasca è di destra
    far la doccia invece è di sinistra
    un pacchetto di Marlboro è di destra
    di contrabbando è di sinistra.
    Ma cos’è la destra cos’è la sinistra…
    Una bella minestrina è di destra
    il minestrone è sempre di sinistra
    tutti i films che fanno oggi son di destra
    se annoiano son di sinistra.
    Ma cos’è la destra cos’è la sinistra…
    Le scarpette da ginnastica o da tennis
    hanno ancora un gusto un po’ di destra
    ma portarle tutte sporche e un po’ slacciate
    è da scemi più che di sinistra.
    Ma cos’è la destra cos’è la sinistra…

    I blue-jeans che sono un segno di sinistra
    con la giacca vanno verso destra
    il concerto nello stadio è di sinistra
    i prezzi sono un po’ di destra.
    Ma cos’è la destra cos’è la sinistra…
    I collant son quasi sempre di sinistra
    il reggicalze è più che mai di destra
    la pisciata in compagnia è di sinistra
    il cesso è sempre in fondo a destra.
    Ma cos’è la destra cos’è la sinistra…
    La piscina bella azzurra e trasparente
    è evidente che sia un po’ di destra
    mentre i fiumi, tutti i laghi e anche il mare
    sono di merda più che sinistra.
    Ma cos’è la destra cos’è la sinistra…

    L’ideologia, l’ideologia
    malgrado tutto credo ancora che ci sia
    è la passione, l’ossessione
    della tua diversità
    che al momento dove è andata non si sa
    dove non si sa, dove non si sa.

    Io direi che il culatello è di destra
    la mortadella è di sinistra
    se la cioccolata svizzera è di destra
    la Nutella è ancora di sinistra.
    Ma cos’è la destra cos’è la sinistra…
    Il pensiero liberale è di destra
    ora è buono anche per la sinistra
    non si sa se la fortuna sia di destra
    la sfiga è sempre di sinistra.
    Ma cos’è la destra cos’è la sinistra…
    Il saluto vigoroso a pugno chiuso
    è un antico gesto di sinistra
    quello un po’ degli anni ’20, un po’ romano
    è da stronzi oltre che di destra.
    Ma cos’è la destra cos’è la sinistra…

    L’ideologia, l’ideologia
    malgrado tutto credo ancora che ci sia
    è il continuare ad affermare
    un pensiero e il suo perché
    con la scusa di un contrasto che non c’è
    se c’è chissà dov’è, se c’é chissà dov’é.

    Tutto il vecchio moralismo è di sinistra
    la mancanza di morale è a destra
    anche il Papa ultimamente
    è un po’ a sinistra
    è il demonio che ora è andato a destra.
    Ma cos’è la destra cos’è la sinistra…
    La risposta delle masse è di sinistra
    con un lieve cedimento a destra
    son sicuro che il bastardo è di sinistra
    il figlio di puttana è di destra.
    Ma cos’è la destra cos’è la sinistra…
    Una donna emancipata è di sinistra
    riservata è già un po’ più di destra
    ma un figone resta sempre un’attrazione
    che va bene per sinistra e destra.

  6. 6
    Lux -

    Se ami le persone, la vita, la giustizia, l’uguaglianza, la libertà di parola, la libertà di espressione tendenzialmente sei di sinistra…altrimenti no.
    Sarò un pò drastico a fare questa divisione ma per mè la politica nasce dal cuore, da quello che davvero ritieni giusto e che possa andare bene per tutti. Fai le tue scelte con consapevolezza, documentati e cammina a testa alta. Sentiti libera di esprimere quello che sei. Auguri

  7. 7
    leo -

    parlando radicalmente, essere di Sinistra significa mirare a togliere ai capitalisti parte della loro eccessiva ricchezza per redistribuirla dove c’è povertà; essere di Destra significa tollerare e difendere gli interessi individualistici e quindi il Capitalismo a discapito di qualunque altra cosa; in altre parole, Socialisti e Individualisti (il Fascismo, pur essendo statalista come il Comunismo, ha una sua forte caratterizzazione individualista e filocapitalista).
    questi atteggiamenti “politici” hanno senso adesso come millenni fa, perché il Capitalismo è problema vecchio; si può dire che è tanto vecchio quanto il problema di Caino e Abele.
    si tratta di una contrapposizione ineliminabile proprio perché attiene la profonda natura umana.
    il Capitalismo, in quanto egocentrismo in ogni sua manifestazione, è la sorgente di fortissimi squilibri sociali.
    il Socialismo o il più recente Comunismo pure lo sono, perché perseguono la riappropriazione dei beni con la creazione di una burocrazia ideologica che finisce con il diventare classe ricca al disopra di un popolo appiattito nel grigiore.
    in questo stanno la degenerazione capitalistica e quella socialista.
    la domanda giusta sarebbe allora: “c’è buon senso nell’essere di Sinistra o di Destra?”.
    SI per chi non vede il problema; NO per chi vede il problema!
    il problema del modello sociale e politico è risolto solo dall’idea Liberale, quella vera, che proviene dal pensiero eracliteo (IV sec a.C.), che è poi taoista (3000 a.C.), in base al quale occorre trovare l’armonia attraverso la composizione degli opposti; in altre parole, se Caino non si può eliminare, può tuttavia essere tenuto soto controllo.
    il pensiero Liberale porterà alla società del futuro, in cui gli squilibri saranno ridotti al minimo indispensabile e la gente lavorerà largamente non per la soddisfazione smodata dei propri desideri, ma per la soddisfazione giusta dei propri bisogni e per l’arricchimento intellettuale e spirituale. ci saranno più o meno agiati, ma non smodatamente ricchi e troppo poveri.
    ne segue che se essere di Sinistra o di Destra ha senso perché esse rappresentano un problema reale, non è intelligente essere di Sinistra o di Destra perché in entrambi i casi si contribuirebbe allo squilibrio sociale.
    lo scenario politico italiano, a parte che i protagonisti fanno per lo più italianamente schifo, mostra i segni di una crescente tendenza verso il pensiero liberale in entrambi gli opposti; infatti si parla di moderazione sia a Sinistra sia a Destra, nonché della creazione di un Centro Liberale.
    se la tua domanda era volta a capire dove dovresti stare, la mia risposta è che devi cercare di stare dalla parte dove il vento liberale tira più forte, il che potrebbe anche voler dire che è meglio che stai da nessuna parte come pure in mezzo a dei rivoluzionari.

  8. 8
    Inizio -

    Ciao,
    Credo che prima di parlare di destra e di sinistra (che fra l’altro non esistono più) dovresti prima capire i tuoi pensieri per ciò che concerne aborto, coppie omosessuali, pax, per restare negli argomenti che hanno fatto più discutere nelle ultime elezioni. E una volta capito che ne pensi lotta con tutta te stessa per difendere le tue idee. vedrai che troverai tante persone che la pensano come te, ma tante altre che pensano il contrario. perchè la politica non è data dalle persone che noi votiamo a rappresentarci, e che dovrebbero governare un paese, ma che di fatto pensano ai loro interessi. Bensì dalle persone che lottano per difendere ciò in cui credono. Se non ci fosse più questo, saremmo tutti pecoroni (come la maggior parte del popolo a mio avviso) che si fanno abbindolare dai paroloni di politicanti senza scrupoli.
    Ciao Ciao

  9. 9
    fhjgy -

    essere persone oneste,sincere,rispettose e anche acculturate è sicuramente di sinistra a dimenticavo l’umilta’ è di sinistra.
    i vestitini con la firma , il lusso, il continuo ostentamento della richezza a poi… ragazzi fateci caso quelli di destra parlano sempre di questi argomenti: donne sesso, auto, soldi ,propieta’.
    poliziotti e carabinieri? tutti a destra chissa’ perchè forse perchè guadagnano 1700euro al mese

  10. 10
    Irina -

    AHAHAH…!

    Niente male come barzeletta per lunedi mattina !

    Sarò decisamente piu breve di tutti: essere di sinistra vuol dire essere sinistro e avere cervello sinistro.

    Forza Italia!

    Olé !

Pagine: 1 2 3 6

Scrivi un Commento
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie.
Rispetta l’autore della lettera e gli altri utenti: resta in tema, non chattare, usa un solo nome, fai un uso limitato di abbreviazioni SMS e Maiuscole.
Puoi inserire al massimo 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Il server pubblica in via automatica i commenti alle ore pari (2, 4, 6, 8 ...).
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

 caratteri disponibili

Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.