Salta i links e vai al contenuto

Confusione e paura di perdere qualcosa di grande

Ho 24 anni, lui ne ha 27. Stiamo insieme da un anno. È sempre andato tutto alla perfezione, e per perfezione intendo quella meravigliosa sensazione di “amare” ed “essere amati”. Mai un litigio serio, mai un momento di noia, mai un problema tra noi. Stare insieme era la cosa più bella, il momento più bello della giornata. Mai un problema. Mai… fino a 3 settimane fa, quando di punto in bianco, una sera inizia a fare riflessioni sul suo futuro, sulla sua vita in generale… e su noi. Tra una settimana si laurea ed è paralizzato dal futuro lavorativo che gli si prospetterà, è scoraggiato e demoralizzato perché non è un “figlio di papà” e potrà contare solo su se stesso, ma è anche uno che non si accontenta, quindi sa già che sarà dura. Comunque, quella sera mi ha detto che senza un motivo, improvvisamente gli è scattato qualcosa nella testa, si è sentito e si sente come “impazzire” perché da una parte sente il bisogno di stare da solo per potersi risolvere “le sue questioni”, ma dall’altra sente fortemente che non starebbe bene senza di me perché sono la cosa più bella che gli sia capitata. Anche se non come prima, ci stiamo continuando a sentire e a vedere, ma i suoi pensieri non sono cambiati, o meglio, non fa nulla per prendere una decisione, da una parte o dall’altra. Dice che non ha il coraggio di lasciarmi ma che sa che mi sta facendo del male a tenermi in questa situazione. Io so che dovrei lasciarlo io, ma tra una settimana si laurea e sto aspettando quel momento per far sì che a mente lucida prenda una decisione netta perché così non può andare, è ovvio stiamo male entrambi così, e se lui continuerà a restare nel mezzo, allora sarò io a decidere… Dite che non dovrei aspettare che si laurei e prendere la decisione da oggi? È che io non so immaginarmi senza di lui e piango tanto in questi giorni perché ho paura…
Quello che spero è che dopo essersi laureato abbia un pensiero in meno e possa pensare seriamente a noi… Voi che vedete dall’esterno cosa pensate di questa situazione? Grazie.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

5 commenti a

Confusione e paura di perdere qualcosa di grande

  1. 1
    fredd -

    Cara anna,
    io che la vedo dall’esterno…e che ho vissuto una storia simile a quella che hai raccontato, ti consiglio di non aspettare un solo giorno in più, devi lasciarlo tu perchè lui non ha il coraggio di farlo ma è quello che vuole. Sinceramente penso che le incertezze per il futuro, ecc…, siano solo una scusa. Quando non si ha il coraggio di dire alla propria ragazza che non la si ama più si cerca di dare la colpa a noi stessi, alle nostre paure e alle nostre incertezze. Probabilmente lui non è più innamorato, e per quanto possa farti male questa cosa ti consiglio di accettarlo, perchè lui non avrà mai il coraggio di dirtelo apertamente e ti trascinerebbe in una situazione in bilico che ti farebbe soffrire ancora di più.
    Quando l’avrai lasciato le cose saranno due:
    o lui si sentirà sollevato perchè tu avrai fatto quello che lui non ha avuto il coraggio di fare
    oppure lui pensandi di averti veramente, dopo qualche giorno, tornerà da te perchè si sarà reso conto di amarti.
    Sia che sia vera la prima o la seconda ipotesi quindi, la cosa più giusta che tu possa fare adesso, è lasciarlo…subito.
    Devi essere forte.

  2. 2
    francy2 -

    il commento di fredd è lucido e sensato ma io credo che aspettare una settimana ed attendere che discuta la tesi sia segno di sensibilità e rispetto. E se fosse solo stressato e sotto pressione? magari passato il momento di confusione potrebbe apprezzare il fatto che ti sei messa da parte per un momento per il suo bene. Diversamente dopo potrebbe rinfacciarti di averlo lasciato in un momento difficile. Infondo è solo una settimana. Poi potrai guardarlo negli occhi con calma e chiedergli di essere sincero.

  3. 3
    a.a.anna -

    Grazie ferdd, sono d’accordissimo con te. I motivi per cui non l’ho anocra fatto sono due: il primo è che nonostante tutto ci tengo molto ad essere presente alla sua laurea; (ma soprattutto) il secondo è che penso che una volta estinto un problema (la laurea) possa avere la mente lucida per rendersi conto di quello che farò, ossia prendere la mia strada… voglio che nel momento in cui lo faccio sono certa che lui se ne renda conto…così non avrò più dubbi.
    (anche se ho la “testa dura” mi fanno molto piacere i vostri commenti). Grazie mille.

  4. 4
    a.a.anna -

    Grazie anche a te francy2, in effetti è quello che farò! Credo che tu possa immaginare quanto io speri che la tua ipotesi sia quella che corrisponde alla realtà, ma questo sarà solo il tempo (poco per fortuna ormai) a rivelarlo… Grazie.

  5. 5
    fredd -

    Francy2, in amore non esistono i se e i ma… in amore si ama e basta, e nei momenti in cui sei sotto pressione come può essere una tesi di laurea, se ami veramente, hai ancora più bisogno della persona che ami…che ti trasmette energia e coraggio!
    Molte volte corriamo il rischio di confondere l’amore con l’affetto. Scusa anna se sono sincero, ma io penso che se lui ti amasse veramente avrebbe bisogno di te anche in questo momento…anzi ora più che mai, ma se invece ha bisogno di spazio probabilmente il sentimento che è rimasto nei tuoi confronti è solo un grande e tenero affetto.
    Ti auguro tanto che mi stia sbagliando, però farai bene a metterlo davanti al fatto compiuto, lascialo e solo a quel punto lui capirà cosa significa stare senza di te e capirà se è amore o affetto.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati dopo 48 ore; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, puoi però rispondere in Chat segnalandolo eventualmente con un commento in questa lettera.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.