Salta i links e vai al contenuto

E’ confusa o cosa???

Buona sera,

Vi espongo il mio problema e spero possiate darmi qualche saggio consiglio.

Ad inizio Novembre conobbi una ragazza, classica amica di amica ad una festa ..

Li x li nulla di che se non fosse che poi a Dicembre iniziammo a vederci con altri amici, a sentirci in chat pubbliche per poi passare a vedersi in privato e scriversi in privato…

Devo fare delle precisazioni: io sono single, ho 35 anni, attivo con le donne, non uno sfigato insomma ;-)

Lei 34 anni,separata da quasi 2 anni dopo un matrimonio di 10 anni o 8 … non ricordo bene.

Lei si frequenta con un ragazzo da 7 mesi ma senza esclusiva reciproca, il classico trombamico insomma …

Un pò particolare in quanto lui ha alcuni effetti permanentemente a casa di lei …

Questa ragazza ho scoperto in poco tempo che mi piace… così dopo qualche serata passata a flirtare, da soli o nei locali con altri amici, una sera a casa mia iniziamo ad abbracciarci davanti ad un film … nulla di più … x me abituato a frequentare donne usa e getta (non me ne voglia il genere femminile in lettura) concordato comunque sempre con le partner di turno, quelle coccole e quei suoi sorrisini.. mi hanno cotto come una pera… ci si scriveva tutti i giorni tutto il giorno.. senza attese nelle risposte da parte di entrambi.

Il 26/12 ci vediamo per un film serale da lei … io e lei soli … dopo poco ci baciammo e finì che dormii da lei. Non avete idea quanto sia stato felice di svegliarmi con lei tra le braccia anche se, viste le circostanze d’amicizia, ci staccammo subito… inutile in quanto ci ricongiungemmo subito in un caldo abbraccio, baci, carezze, coccole… bellissimo!

Da parte mia stava cambiando qualcosa e a giudicare dai suoi atteggiamenti e dalla frequenza con la quale mi cercava durante il mese prima credevo fosse reciproco… qualche giorno prima mi invitò anche a cena.

Il 28/12 non ci vedemmo perchè il suo lui latente andò a dormire da lei…

L’indomani ci vedemmo da me… aperitivo, cena, film… vino ..grazie al quale mi confido che era da me perchè arrabbiata con il lui in quanto quest’ultimo confessò che si vedeva con altre ragazze… tanto non erano fidanzati ..coccole, baci… finimmo nel letto ma sul più bello mi fermai.. le dissi che quello che stava x accadere non era solo sesso per me, che ho scoperto di iniziare a provare un sentimento e che avrei voluto frequentarla alla luce del sole…

Lei, mi rispose che era solo sesso … mi crollò il mondo addosso (e non crollò solo quello).

Mi disse che non era corrisposto…

Finimmo comunque col dormire assieme, teneramente ci coccolammo, baciammo… rimanetti a letto con lei fino alle 12 dell’indomani … coccole e baci anche da parte sua…

Mi confermò poi che non l’avrei rivista…

Io le dissi che lui era fortunato e lei disse “quel coglione oramai mi ha perso”.

Non ci sentimmo per 3 giorni, fino a quando non decisi di inviarle un sms amichevole.

Mi rispose subito e andammo avanti un buon periodo a messaggiare.

L’indomani inaspettatamente mi diede il buongiorno, qualche sms .. poi la sera stessa domenica 3/1, mi scrisse a mezzanotte e parlammo fino alle 1 ..

Il 4/1/16, oggi, scrissi io e andammo vanti fino alle 19 …

Ora… se davvero di me non gliene frega nulla (come ha detto alla migliore amica…)

Perchè mi ha ancora scritto?

Perchè rimanette a dormire ancora da me con gesti teneri ed affettuosi?

1) perchè baccagliarmi un mese e volermi conoscere al punto da chiedermi di andare fuori a cena? prima di Natale, poteva dirlo subito e via … le cose forse sarebbero state diversamente, avrei tirato fuori un’altra cosa al posto dei sentimenti …

2) perchè essere tenera e coccolosa a letto anche dopo il chiarimento ? quando le ho detto che mi piace e che avrei voluto conoscerla e mi sono fermato sul + bello

3) perchè quegli okkioni grossi e quell’agitazione quando è andata via all’indomani (e nn subito) da casa mia?

4) se non te ne frega nulla di me perchè dirmi che il LUI latente oramai ti ha perso?

5) perchè riprendere a scrivermi? se una persona non m’interessa non gli do il buongiorno, non gli scrivo a mezzanotte ……. o sbaglio??????????? anche stamane ci siamo sentiti, le ho scritto io buongiorno e abbiamo messaggiato un’oretta … tra le altre cose mi ha chiesto di come sia nadata a finire una cosa di lavoro, una telefonata ricevuta alle 11 di mattina del 30 mentre eravamo a letto… ha ricordato quel momento ….

Una mia amica mi ha consigliato di sparire un pò, che magari è solo confusa …

Altrimenti non avrebbe dormito con me o ripreso a scrivere …

Voi cosa ne pensate?

Grazie per l’attenzione

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

47 commenti a

E’ confusa o cosa???

Pagine: 1 2 3 5

  1. 1
    Rossella -

    Avete delle affinita’! La fai sentire a suo agio, ma non ti vede fragile come uomo. D’altro canto, per tua stessa ammissione, non si puo’ dire che ti manchino le occasioni. Quando la donna non legge un certo timore nello sguardo del maschio tende a vivere la prima volta in maniera molto autoreferenziale… almeno questo e’ quello che si evince da diversi racconti. La prima volta con lui sara’ sempre la tua prima volta… un uomo che ha paura di non essere all’altezza delle tue aspettative ti riempie il cuore di gioia… il legame se c’e’ si rafforza perche’ hai delle paure, ma le superi per amore suo. Le paure ci sono sempre… in alcuni casi non emergono perche’ manca il dialogo e si vive tutto in maniera superficiale, salvo poi essere scontenti dopo. Prova a chiarirti con lei! Mi raccomando: non farle troppe pressioni! Mostrati gentile e rispettoso. Un caro saluto!

  2. 2
    Vesper -

    Ciao Fabrizio. Probabilmente le piace il tira e molla. Lei ha bisogno di questo gioco che si sta instaurando tra di voi e vuole un po’ tirarti scemo. Una persona che ti vuole solo per il sesso, di fronte ad una confessione di sentimenti (tuoi) più profondi, non reagisce di certo freddandoti per poi rimanere lì tutta la notte e svegliarsi con te la mattina tra coccole e abbracci. Oppure, opzione numero due (da non sottovalutare) è donna, e come donna è bipolare (chi più chi meno). In ogni caso non saprei quanto le mie parole possano fare pace al tuo animo turbato ma ti consiglierei di prendere le distanze in questo caso, per lo meno per preservare te stesso e la tua sanità mentale. Non roderti il fegato, stacci male il meno possibile. Magari questa cosa potrebbe farla svegliare fuori e le cose potrebbero sbloccarsi. Le donne a mio parere quando non sanno quello che vogliono mangiare, assaggiano comunque molti piatti, sono eterne indecise e spesso i treni gli volano di fronte mentre loro sono impegnate a combattere le loro battaglie mentali/decisionali. Anche io sono in una situazione simile, con la sola differenza che noi stiamo insieme da quasi 3 anni. Lei dice di amarmi, che io non sbaglio nulla di quello che faccio né di come sono, ma nel frattempo sembra stia cercando un motivo per lasciarmi. Fuck it.

  3. 3
    fabrizio1980 -

    Intanto grazie! Trovo che le persone su questo sito abbiano materia grigia e mi fa piacere!

  4. 4
    Andrea -

    “Devo fare delle precisazioni: io sono single, ho 35 anni, attivo con le donne, non uno sfigato insomma ;-)” cambia sta frase,uno sfigato e meno stupido di te.Se uno a 35 si fa fregare così da qualcuno/a c’è da pensare molto.Vai a puttane che è meglio.Loro almeno non ti fregeranno nulla tranne i soldi.

  5. 5
    OLLA -

    @ANDREA: scusi se mi permetto poiché non la conosco MA LEI SI’ CHE RAGIONA DA UOMO E PARE ESSERE UN VERO UOMO, specie in via d’estinzione in Italia!!!! Io ho impiegato 26 anni per TROVARE UN UOMO ITALIANO CHE FOSSE DEGNO DI TALE NOME, OVVERO NON “UN MORTO DI FI**”. E’ molto interessante, anzi SCHIFOSAMENTE CONTRADDITTORIA L’INCOERENZA DEI “MASCHI” ITALIANI…”uomini” che iniziano a provare dei “sentimenti” per donne che si comportano come pseudo zocc***, uomini che s’innamorano di donne dopo essersele scopa** senza guardare le qualità interiori/morali, uomini che si prendono a carico donne con relativi figli quando è palese che tali donne lo fanno per “sistemarsi”, uomini- anche principi- che si sposano con ex spogliarelliste, uomini che dicono di volere la “ragazza seria” ma poi perdono la testa per donne poco belle e poco interessanti e facili, uomini che si fanno zerbinare da compagne cesse che più cesse non si potrebbe. e chi più ne ha più ne metta

  6. 6
    OLLA -

    Ora io sento che parecchi uomini italiani si lamentano delle donne autoctone dicendo che se la tirano, sminuiscono l’uomo, credono di essere Miss Norvegia anche quando sono delle cesse quasi inscopabili!!!!!!! Ma se codesti “uomini” fossero coerenti dovrebbero avere l’onestà intellettuale di capire una cosa: LE DONNE DI UNA PAESE SONO IL RIFLESSO INDIRETTO DEI SUOI UOMINI E VICE VERSA. Io mi sono sposata a 30 anni senza aver avuto storie lunghe prima, ne’ di sesso ne’ di sentimenti; ho aspettato quello giusto…a 10 anni di distanza posso dire di aver scelto bene, ho fatto la scelta di aspettare e non me ne pento MA COMINCIO A PENSARE CHE LE DONNE CHE FANNO LE ZOCC*** PRIMA DEL MATRIMONIO O RAGGIRANO GLI UOMINI FACCIANO BENE, ANZI BENISSIMO. Tanto poi un “cretino” con cui metter su famiglia lo si trova comunque….(testuali parole di una conoscente poco seria)!!!
    Ho contatti con un Paese dell’Est Europa per motivi affettivi e posso dire che coloro che dicono che al di là dell’ ex cortina di ferro o in Nord Europa le donne NON SE LA TIRANO HANNO PERFETTAMENTE RAGIONE però questi uomini non ci chiedono IL PERCHE’. IL perché è molto semplice: PERCHE’ I LORO UOMINI SONO UOMINI E NON ZERBINI, PERCHE’ I LORO UOMINI NON SONO DEI PERENNI ARRAPATI “MORTI DI FI**”!!!!

  7. 7
    OLLA -

    Francamente l’Italia è l’unico Paese dove gli uomini si zerbinano per donne che non valgono granché, così com’è l’unico Paese in cui la parità/ il femminismo hanno creato danni indicibili: si chiede la parità ma poi l’uomo deve offrire, si vuole la parità ma poi guai se a portare le borse pesanti un ragazzo non ti aiuta….boh…francamente dovessi mai rimanere sola (vedovanza/divorzio) UN ITALIANO NON LO VORREI NEMMENO DIPINTO SUL MURO!!! Anche se non sono favorevole ai matrimoni misti perché è provato che 3 su 4 falliscono…inoltre il concetto di coppia/matrimonio ecc…cambia da Nazione a Nazione però oramai credo che PIUTTOSTO DI PRENDERMI UN ITALIANO DI UN CERTO TIPO, MEGLIO SOLE O CON MARITO STRANIERO!!!

  8. 8
    ets -

    @OLLA parole sante. E’ uno dei post più intelligenti che io abbia mai letto qui sopra.
    Grazie per la tua testimonianza.

  9. 9
    maria grazia -

    OLLA, tranquilla! perchè tu sei il perfetto prototipo di quello che cerca l’ uomo italiano medio da una compagna di vita: bigotta, falsa moralista, probabilmente anche cessa ( sarà per questo se prima dei 30 anni non hai mai cosato … ), vivi in un mondo utopistico e basato su regole ormai fuori dal tempo, e convinta che esistano uomini che non sono visceralmente attratti dal sesso. specie se fatto con una bella gnocca. vedrai che troverai sempre un povero idiota disposto a stare con una come te. siamo in ITAGLIA.
    Anzi, peccato che sei già impegnata. avrei avuto io un tizio da presentarti, anche lui utente di vecchia data del sito, e che è fatto apposta per te! ..

    Non si scrive vice versa, ma viceversa.

  10. 10
    OLLA -

    @Maria Grazia: visto che Lei è così brava in italiano, mi tolga una curiosità: “cosare” è un verbo in italiano? “Peccato che sei già impegnata”? è italiano? Io sapevo che quando i soggetti in una frase sono diversi si dovrebbe usare il congiuntivo…saprà pure scrivere vice versa ma mi sa che non sa leggere: infatti io non ho scritto di non aver cosato(??!), ho scritto di non aver avuto storie serie e di sesso. Non ho detto di non essermi divertita. Inoltre mi spiace deluderla ma, a detta di altri, non sono affatto un cessò, anzi. Non ho scritto di non essere stata corteggiata. Sebmolti uomini sono attratti dal sesso viscerale con una bella gnocca, fatti loro. Cosa c’entra con quello che ho scritto? Infatti ho detto che se le donne zerbinano gli uomini visceralmente attratti dal sesso i quali spesso sono morti di di**, fanno anche bene. Quindi dov’ è il problema? Poi Lei si permette di dire che io sia bigotta, ecc…la vita non le ha insegnato che le false moraliste sono proprio quelle che la danno facilmente? No? Sa che io ho visto molte donne che con la scusa del sesso libero e pochi falsi moralismi hanno usato la loro vagina per ” incastrare” uomini benestanti e sistemarsi? Come vede la falsità è ovunque: questione di sopravvivenza. E per concludere: idiota e cessa ci sarà Lei. Non si permetta più di offendere mio marito o me perché non essendo io un suo papabile zerbino bisognoso di figa stabile, probabilmente nemmeno profumata, visto l’acidità con cui scrive, la prossima volta che Lei offendera’ scriverò al moderatore e farò una querela. Provi a rispondermi ancora in questo modo e poi vedrà. Nel frattempo dica a Sua madre d’insegnarLe di nuovo l’educazione visto che non l’ ha imparata.

Pagine: 1 2 3 5

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.