Salta i links e vai al contenuto

Comportamento ambiguo di lui: sono stata una vera stupida!

Non so se voglio solo sfogarmi o se cerco consigli, ma in realtà arrivati a questo punto non ci sono molti consigli da dare. Potreste però dirmi come la pensate da “esterni”. 

Ho conosciuto Luca circa un anno fa, ma il nostro legame si è fatto più forte negli ultimi mesi..io ero fidanzata da 11 lunghissimi anni (ultimi  5 a distanza) e ho cercato in ogni modo di allontanare qualsiasi pensiero su di lui, ma è inutile dirvi che questo atteggiamento ha prodotto esattamente l’effetto contrario e mi ritrovo oggi innamorata (?) di lui e con la vecchia storia ormai chiusa, perché non potevo ingannare il mio ex ragazzo. Premetto che mi sono fidanzata a 17 anni e sono una 28enne senza alcuna esperienza con gli uomini. Credo che questo abbia notevolmente influito nel mio approcciarmi a Luca perché ho visto cose che con tutta probabilità non esistevano e le ho ingrandite perché volevo che ci fosse qualcosa di più profondo di una semplice attrazione sessuale. Comunque siano andate le cose, lui ha cominciato a mandarmi dei segnali di interesse prima celati e poi via via più espliciti, fino a chiedermi espressamente se mi piacesse, così su due piedi. Da lì, le cose son precipitate..non ero più capace di gestire una situazione per me gigante e sono stata molto male fisicamente e psicologicamente: ero assorbita da quello che di fatto era per me uno sconosciuto e con cui non era successo niente, ma era la mia droga, il mio pensiero fisso. Ci sentivamo spesso e ci siamo visti per motivi di lavoro…lui ha comunque sempre precisato di non volersi impegnare, nonostante le cose carine che mi diceva. Io a un certo punto ho capito che stavo per fare una cazzata, sono tornata sui miei passi, ho pensato che forse una sbandata fosse normale e dopo un periodo di pausa con l’ex decisi di riprovarci, accantonando il pensiero di Luca. Ma era la mente a parlare, perché il cuore diceva tutt’altro, anche se io cercavo di ignorarlo ed infatti dopo uno degli incontri forzati, io e Luca durante una discussione abbiamo deciso di non sentirci più. Solo 10 giorni di silenzio: siamo tornati a sentirci anche se (x fortuna!) non potevamo vederci..mi diceva che mi desiderava da matti, che voleva vedermi…quando finalmente ci vediamo sempre per lavoro (dopo due mesi di messaggi più o meno costanti!), nulla. Lui mi ignora. Mi faccio due domande..è freddo, si allontana. Non riuscivo a capire il suo comportamento. Non voleva impegnarsi e va bene, però mi cercava. Voleva sesso? no, perché per quello non mi cercava, per fortuna. Mi sono risparmiata almeno quell’umiliazione. Io intanto avevo lasciato già un mese prima definitivamente il mio ex perché era una situazione ormai insostenibile. Ritorna, stavolta però mi bacia con passione, non facciamo l’amore ma il desiderio c’era da parte di entrambi. Lui però non mi cerca più. Scompare di nuovo. Io mi arrabbio e decido di chiuderla perché era una cosa adolescenziale che si trascinava procurandomi solo sofferenza. In un’altra occasione, mi ruba di nuovo un bacio e lì esplodo: gli chiedo perché si comporta così con me..va e viene, ma non vuole impegnarsi, se io dico stop, lui insiste. Gli dico di andare dalle sue amiche per divertirsi e di lasciarmi in pace. Lui mi guarda arrabbiato e quasi deluso. La sera inaspettatamente mi arriva un messaggio in cui mi spiega che mi vuole bene ma che ora non riesce a stare con nessuno. Ok, nessun problema ma perché insistere con una ragazza (allora) fidanzata e continuare ad insistere sapendo (perché lo ha capito dai miei comportamenti) che non sono una da una botta e via? E soprattutto perché non si è allontanato prima se si è accorto che io mi stavo legando a lui?
Sono qui a leccarmi ferite che mi sono procurata da sola e mi maledico ogni giorno. Sono arrabbiata con me stessa, non doveva succedere. Come ho fatto ad innamorarmi di un tipo così, rovinando la mia vita? 

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

45 commenti a

Comportamento ambiguo di lui: sono stata una vera stupida!

Pagine: 1 2 3 5

  1. 1
    Rossella -

    Sconosciuto e’ la parola chiave. Questo significa che confondi l’affezione con l’amore. Sinceramente non mi e’ mai capitato. Sai, il resto e’ una conseguenza. Non immaginarti nessun tappeto rosso. Quando l’altro non si sente riconosciuto, nella migliore delle ipotesi, si ritira in buon ordine perche’ il vero amore e’ anche un amore effettivo. A limite chi ti conosce a te! Ci hai mai pensato? Si procede con cautela perche’ se sono rose fioriranno, se non sono rose -c’e’ poco da fare- il matrimonio non si consuma. Mi sembra tutto di una chiarezza, oserei dire, elementare. Ad ogni modo ti faccio un grande in bocca al lupo e ti chiedo scusa se il mio pensiero potrebbe esserti sembrato troppo duro. A monte c’e’ sempre la responsabilita’ di lui… penso che sia facile confondersi quando l’altro “ci marcia”, un abbraccio!

  2. 2
    Sandro82 -

    Ogni tanto il karma lavora bene allora.
    Non sei una da una botta e via però sei una che manda a puttane (…) 11 anni di fidanzamento perché ti son impazziti gli ormoni per uno che ti ha preso per il culo.
    Spero tanto che quel fesso del tuo ex non ti riprenda, perché sarebbe stupido due volte.

  3. 3
    Golem -

    L’hai detto nella tua lettera come hai fatto ad innamorarti di uno così. Con la fantasia che nelle donne funziona meglio (o peggio) che l’osservazione della realtà. Te lo riporto:

    “…sono una 28enne senza alcuna esperienza con gli uomini. Credo che questo abbia notevolmente influito nel mio approcciarmi a Luca perché ho visto cose che con tutta probabilità non esistevano e le ho ingrandite perché volevo che ci fosse qualcosa di più profondo di una semplice attrazione sessuale”.
    Invece era ( lo è sempre) solo una semplice attrazione sessuale anche se non ci sei andata a letto, che coi sentimenti c’entra come i cavoli a merenda.

    Quel “qualcosa di più” come lo chiami tu, richiede tempo, volontà reciprioca e orbite oculari prive di occhiali da non vedenti. Insomma vivere di fatti non di illusioni romantiche. Il romanticismo arriva dopo, quando c’è l’amore, non l’innamoramento. Quello serve per accoppiarsi. Comunque tornerà a farsi sentire vedrai. È un classico.
    Vabbè sei solo all’inizio della “conoscenza”. Auguri.

  4. 4
    Yog -

    “Premetto che mi sono fidanzata a 17 anni e sono una 28enne senza alcuna esperienza con gli uomini”

    Boh. Dopo 11 anni di fidanzamento non avresti “nessuna esperienza”. Prova a guardare su internet, magari trovi uno stage o un master di II livello. Così recuperi il gap formativo.

  5. 5
    seitulamiacitta -

    @Rossella
    ho colto il senso del tuo commento e non posso che darti ragione. Comunque inizialmente lui era uno sconosciuto ovvio, ora però i nostri rapporti sono cambiati e sappiamo molto l’uno dell’altra. Ma questo non c’entra….ho sbagliato a “fidarmi” di questo tipo.

    @Sandro82 mi rendo conto che da fuori questa situazione possa sembrare come tu l’hai descritta: ma mandare a puttane una storia importante non è di certo facile e ti auguro di non trovarti mai nella mia situazione, anche se è evidente, da quello che scrivi, che ti trovavi dall’altra parte e me ne dispiace. E’ ovvio che però c’erano anche e soprattutto altri motivi alla base della mia decisione. E comunque non mi sono comportata male perché non ho tradito il mio ex, quindi di cosa stiamo parlando? vuoi crocifiggere a tutti i costi chi cambia direzione? pensi davvero sia giusto anche per l’altra persona continuare a stare insieme per inerzia nonostante i problemi e i dubbi? mi piacerebbe davvero capire la tua posizione perché francamente non capisco perché parli di karma. Ah..un’altra cosa, non ti azzardare a parlare di ormoni impazziti e soprattutto, io non torno dal mio ex perché l’altro non mi vuole. Hai sbagliato proprio persona contro cui scagliarti solo per sfogare la tua rabbia repressa.

  6. 6
    Marius -

    Ma io non capisco come si fa a fare 11 anni di fidanzamento e poi mandare tutto a pu**ane per uno che nemmeno si conosce bene e che nemmeno eri sicura ti amasse (e infatti poi si è visto che manco ti cagava).
    Sono sicuro che il tuo ex era un ragazzo per bene, immagina essere scaricato dopo 11 anni.
    Comunque ti rimanga di lezione, ecco cosa succede a farsi venire le farfalline nello stomaco…eri fidanzata avevi tutto e ora cosa ti è rimasto? Nulla, sei da sola alla soglia dei 30. Ora ti auguro solo di trovare scopatori seriali (molto probabilmente sarà così, perchè la gente “a posto” cerca di sistemarsi prima dei 30 e una volta trovato un compagno non manda tutto a rotoli per il primo furbone che incontra).
    Perdonami la durezza ma io non sono uno che le manda a dire…

  7. 7
    marinella -

    Ciao… Scrivo le sensazioni che mi ha dato la tua lettera. Mi ha colpito molto il verbo ‘dovere’. Prendi la vita molto seriamente e non ti permetto di sbagliare… Probabilmente sei sempre stata una ragazza piu matura della tua etá, me lo fa dedurre un fidanzamento di lunga durata contratto in adolescenza. É probabile che ti manchino tante cose da vivere in libertà, hai fame di libertá, di sbagliare, di conoscere te stessa oltre la vita di coppia. Credo che questo ragazzo sia entrato nella tua vita per farti da specchio e mostrarti queste contraddizioni che ti porti dietro, questi bisogni non esplicitati… Infatti non credo proprio tu sia innamorata, ed é un bene che non sia stata corrisposta da quest’uomo! Avresti rischiato di ributtarti in una storia brutta copia dell’altra, che alla fine ti avrebbe lasciato ancora più insoddisfatta. Prima di stare con chicchessia ti consiglio di riprendere in mano la tua vita, costruirla indipendentemente da legami affettivi… Insomma, prendila con piu leggerezza, che non vuol dire stupidità ma essendo meno dura con te stessa. Puoi sbagliare! Ti consiglio la lettura del libro “Donne che corrono con i lupi” di Clarissa Pinkola Estes, é uno strumento potentissimo per ritrovarsi… Perdonati, siamo su questa ‘scuola terrena’ per fare esperienza e crescere insieme percorrendo ognuno il proprio cammino… In bocca al lupo :)

  8. 8
    Gaudente -

    non c’ho capito un cazzo , ma si’, se sei una donna dovresti anche essere stupida , e’ statisticamente provato.

  9. 9
    Golem -

    Se hai capito il senso spiegamelo. Io credo che tu lo abbia voluto cogliere. Ma non sei l’unica. Siete già in tre e solo donne.

  10. 10
    seitulamiacitta -

    @Golem non si farà sentire, perché abbiamo litigato e gli ho fatto capire chiaramente che non voglio essere il suo diversivo. Lui mi ha detto cose importanti e ci sono cascata per la poco esperienza… caro @Yog mi hai fatto sorridere perché l’esperienza maturata in 11 anni con la stessa persona non serve quando corri il rischio di farti fregare..di solito questi rischi si corrono da giovanissimi, io invece ci sono caduta a 28 anni e non credo sia comune a molte donne, che magari “si sono fatte le ossa” e avrebbero potuto riconoscere lo stronzo a distanza..io purtroppo ho dovuto rompermi i denti per capirlo.

    @Marius, anche tu estremamente gentile come Sandro82. Ti rimando al mio commento precedente, in risposta a lui. Ma voglio aggiungere una cosa: io non dovevo esser sicura che lui mi volesse perché ormai con il mio ex le cose andavano male a prescindere da tutto. E io odio le persone che fanno così perché è facile prendere la decisione più di comodo solo perché l’altro non è pronto ad accoglierle tra le sue braccia! Non funziona così…di certo l’onestà non è “nontitradiscoperchénonsocomeandràafiniremasemivuoletimollo”. Avete uno strano modo di ragionare.

    @Marinella cara, grazie per le tue parole e…hai ragione. Sono sempre stata troppo rigida nella mia vita, in ogni ambito. Mi faccio mille problemi per qualunque cosa e se sbaglio a valutare una persona tendo a colpevolizzarmi oltre i limiti. E’ successo e ora purtroppo non ho i mezzi per affrontare la cosa..ma piano piano mi riprenderò. Spero di scoprirmi non innamorata di lui, come dici tu.

Pagine: 1 2 3 5

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.