Salta i links e vai al contenuto

Come andare avanti?

Sera’ a tutti!
Sono una ragazza bisessuale di 16 anni, azzarderei dire lesbica essendo che tutti i contatti avuti con ragazzi non mi sono mai piaciuti e vedo i ragazzi sono come amici e le ragazze come eventuali compagne, due anni fa mi sono innamorata follemente di una ragazza, essendo una romanticona le scrissi una lettera- lei è distante da me- ma non contraccambiava seppur ci ha provato in modo più e meno velato con me, ironia della sorte? Sta con un nostro amico comune e ne sono uscita distrutta, sto andando avanti ma ora ho il terrore di approcciarmi alle ragazze essendo che non abito in una grande città ma viaggio da un paese all’altro; tutti i miei amici sanno della mia omosessualità, la classe no, il professore di italiano l’ha dedotto dai miei scritti, i miei genitori nemmeno, ho il terrore di perdere di nuovo la testa per una ragazza etero, mi dovrei solamente buttare? Dovrei dirlo a molte più persone? Ora non sono pronta per un coming out con tutti, preferisco che siano loro stessi a dedurlo anche perchè parlo apertamente e faccio apertamente i miei apprezzamenti la mia paura sta nell’approcciarmi alle ragazze, ho il terrore di rimanere da sola, come faccio a buttarmi e a capire che dall’altra parte ci può essere di più di una solida amicizia?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

5 commenti a

Come andare avanti?

  1. 1
    Rossella -

    Non farti problemi, l’approccio consiste nell’attirare l’attenzione della persona di cui siamo interessati: non e’ necessario giocare a carte scoperte. Quando un ragazzo vuole attirare l’attenzione di una ragazza comincia a fare lo scemo e si dichiara solo quando lei da l’impressione di essere cotta a puntino, sempre secondo lui… la verita’ e’ che si sente pronto! I piu’ coraggiosi si lanciano senza il paracadute perche’ non sono del tutto consapevoli di come va il mondo. In caso contrario ci andrebbero con i piedi di piombo perche’ la vera intimita’ non si costruisce dall’oggi al domani, prima bisogna comprendersi. Penso dovresti lasciare agli altri la possibilita’ di conoscerti per capire se ti piace il modo in cui ti vedono… se non ti dovesse piacere li potresti sempre rifiutare. Puoi scegliere ma al dunque sta a te capire se vale la pena confermare quella simpatia… non dipendi dall’approvazione di un altro. E’ anche vero che non puoi accampare pretese… Dovresti aspettare la persona che risponde spontaneamente alla soddisfazione del tuo bisogno d’amore.

  2. 2
    Than -

    Ciao, avrei due cose da dirti, spero tu possa capirmi. La prima riguarda la tua omosessualità. Non sono affatto un esperto ma vorrei dirti che a 16 anni sei giovanissima ed è molto facile fraintendere emozioni e sensazioni che derivano da ciò che ci circonda. Voglio dire che un domani, maturando, potresti accorgerti di aver valutato male ciò che provi. Comunque nessuno meglio di te sa cosa senti quindi va bene anche così.. la seconda cosa è legata sempre alla tua età. Hai tantissimo tempo per costruire la tua strada e imparare a percorrerla forte delle tue sicurezze, che derivano tutte da te, mai dagli altri. Quindi non avere paura di restar sola e sopratutto non buttarti in qualche storia se non sei sicura di te. Potresti soffrirne come hai appena sperimentato. Piuttosto vivi serena e spontanea con amici e compagni, se un giorno dovrà nascere una relazione accadrà da se, vedrai.

  3. 3
    Gaudente -

    non appena compi 18 anni fatti regalare da tuoi un biglietto aereo per la Thailandia e poi vieni a trovarmi qui a Pattaya, qui se sei ancora un po’ etero vedrai che una soluzione la troviamo :-)

  4. 4
    PaesaggioVerde -

    Cara ragazza,
    ignora la lungimiranza di Gaudente e perdona le parole inappropriate e velatamente omofobe di Than: le sicurezze si acquisiscono vivendo. Che tu abbia tantissimo tempo è fuor di discussione, ma se abitui te stessa ad aspettare (soprattutto adesso che sei giovane) “continuerai per sempre ad osservare la vita che scorre senza di te” e a sperare in qualcosa che in futuro sarai troppo rassegnata per realizzare. Potrà sembrarti triste, ma la soluzione migliore (e del resto la più gettonata nel mondo LGBT) sono i siti d’incontri: è molto più semplice trovare una persona speciale in ragazze che sai già essere lesbiche o bisessuali, piuttosto che continuare a tentare alla cieca. Oppure potresti provare a frequentare associazioni come Arcilesbica per entrare un po’ nell’ambiente e legare qualche conoscenza. In ogni caso, buona fortuna!

    P.S. Complimenti per il coraggio di aver fatto coming out a 16 anni. Continua così e non aspettare mai.

  5. 5
    Vale -

    Non avere paura di soffrire per delusioni d’amore.
    Sono esperienze e sentimenti che toccano tutti (etero e no). E molto, molto tipici della tua età. Se hai paura del dolore e ti chiudi, di sicuro resterai sola.
    Qui ti rispondono tutti incentrando il problema sull’omosessualità, ma a me sembra che tu la viva abbastanza bene (tenendo conto della società in cui viviamo). Dici che gli amici (le persone per te importanti) ti conoscono per quello che sei. Certo con i genitori è diverso, vuoi perchè è difficile paralre di sesso, vuoi perchè sotto sotto non accettano mai che i figli crescano.
    Ma hai 16 anni, e di tempo ne hai. Non so come siano i tuoi genitori, ma penso che quando comincerete ad avere un rapporto da adulto a adulto, sarà più facile parlarne anche con loro.
    Comunque, omosessuale o no, non puoi aver paura di restare sola già a questa età!
    Vai avanti per la tua strada e accetta che l’altra persona possa avere un progetto di vita che non include te. Purtroppo prima o poi capita a tutti di trovarsi in una situazione simile.
    Non sono omosessuale quindi non so dirti quale sia la strada migliore, ma l’idea dei siti di incontri non mi piace nè per gli omosessuali nè per gli etero. Sono cose che mi suonano sempre finte.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.