Salta i links e vai al contenuto

Ci stiamo riprovando ma con poco successo

di

Buon pomeriggio a tutti! Sono nuova su questo forum ma ho letto molte storie..oggi vorrei un parere un aiuto..insomma un po di conforto..riassumo la mia storia/situazione: 7 anni con il mio lui dei quali 5 di convivenza..rapporto normale cioe a volte periodi no altri amore folle..due anni fa mi tradisce (era un periodo piu che nero)..mi confessa tutto se ne pente e ci riproviamo..da allora lui super innamorato..dichiarazioni di amore eterno progetti..io nell ultimo anno sono cambiata..a volte mi dava fastidio la sua presenza..voglia di avere rapporti con lui poca ma nonostante tutto il pensiero di lasciare la nostra casa e lui mi uccideva! Due mesi fa mi chiama dal nulla dicendo che mi lascia non crede sia giusto continuare visto che pensa ad un altra..la figlia del capo. E se ne va di casa! Da quel giorno un incubo! Ha continuato a frequentare lei fino a una settimana fa quando dopo due mesi a sentirci ecc decide di riprovare con me..ora peró siamo entrambi bloccati..io dovrei essere felice di riaverlo (perche ho capito di avere sbagliato a trattarlo male e ho capito che lo amo)e lui dovrebbe essere felice di avermi ritrovata..invece solo a letto stiamo bene..lui mi ha detto ieri sera: senza di te muoio ma stando con te non RIVIVO! cosa ci succede?Come sbloccare questa situazione? Grazie a tutti!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

8 commenti a

Ci stiamo riprovando ma con poco successo

  1. 1
    LinuX -

    Potreste andare entrambi dall'”esorciccio”.
    Oppure potreste dire semplicemente “Basta così”.
    Hai presente la canzone dei Negramaro…ti consiglio di guardare con MOLTA attenzione questo video, di non facile interpretazione se non si presta la necessaria concentrazione, ti incollo la trama (fonte internet) ed il link:

    ” Il video vede protagonisti due ragazzi che stanno per dirsi addio: mentre lui gioca in un enorme terrazza in attesa di qualcosa e in preda ai pensieri, comincia un temporale. Lei arriva: ci sono poche parole tra i due, ricordi, decisioni ma soprattutto incertezze, ma sanno però che è giunto il momento anche per loro: unirsi, dividersi, rinascere.
    Il temporale estivo finisce per poi rigenerarsi con le particelle originate dal corpo dei due, segno che la pioggia è purificazione di un momento di un amore, che è fine ma anche rinascita: una tempesta violenta e dolorosa che lascia spazio al sereno, una sorta di Eros e Thanatos “.

    Tutto questo per dirti che bisogna sempre avere coraggio, anche e soprattutto per chiudere una lunga relazione.
    L.

    https://www.youtube.com/watch?v=fFNPSEOpPJw

  2. 2
    biancabianca -

    Non entro nel merito di cosa tu debba o non, seppur di primo acchito, direi che una terapia psicologica per capire e conoscere e poi te in un rapporto con lui,mi parrebbe sensato farlo. Tuttavia pongo e ti pongo delle domande..Ma l’amore dove sta? In cosa ti senti amata e rispettata? La perfezione non esiste ma la confusione, l’ambivalenza di entrambi cosa hanno a che fare con l’amore? Seppur duro e doloroso forse rendersi conto che la vs storia non è più sana, equilibrata,soddisfacente, non sarebbe più costruttivo? Non nell’immediato che c’è paura del cambiamento ma in prospettiva, torneresti ad essere libera. Libera di amare se non un altro (visto che si lamenta spesso di non trovare l’amore complice)te stessa! Perche tra tradimento/ritorno/sesso svogliato/dichiarazioni di pensare ad un’altra ecc..dove sta l’amore per te, da parte sua e soprattutto tua? Perche l’idea di un lui e del nido (hai citato casa vostra) quindi del progetto e status in se è cosi importante e assoluta rispetto ai soggetti che ne fanno parte e al loro reale benessere? È come salvare la coppia perche altrimenti mi sento persa, tralasciando chi la forma. Puoi sostenere un disagio soltanto per illuderti di avere un uomo e una convivenza che felice non è??

  3. 3
    Rossella -

    Altro che gelosia! In genere si è gelosi per le stupidaggini: non si teme il tradimento. Non ti nascondo che, per quanto mi riguarda, sarei “pro-separazione”, tanto tra di noi finirebbe tutto perché mi darebbe proprio fastidio la sua presenza nella mia vita. Nel tuo caso diventa tutto più complicato perché non siete sposati e non potresti rivendicare alcun diritto. Non t’incaponire… ti consiglio di tornare a vivere con i tuoi perché non ci sono i margini per andare avanti. Sarebbe dura confrontarsi con la realtà dei fatti: devi ripartire da zero ed è umanamente impossibile giustificare il tempo perso! Ti sentiresti un’ingenua e la sensazione di aver fallito sarebbe devastante! In bocca al lupo

  4. 4
    Yog -

    Chiudi baracca e burattini e goditela al pensiero che il fedifrago si sta andando a cacciare in un mare di guai (farsi la figlia del capo è un’icona della stupidità umana).

  5. 5
    Rami -

    Probabilmente la risposta la so gia..dentro di me la sento..ma perchè è cosi dura? So che per quello che ha fatto non è l uomo per me..ma poi ripenso a quanto amore mi ha dato..a quanto mi faceva sentire unica e li crollo..non riesco a sopportare che non faccia piu parte della mia vita..sono sempre stata una ragazza attiva..amicizie..lavoro e impegni..ora senza di lui mi sento vuota..uscire con gli amici mi annoia..vado a lavorare perche devo e spesso sto in casa..non so davvero cosa fare per togliermi da questa situazione logorante!!!

  6. 6
    biancabianca -

    “”Rami usi l’imperfetto..proprio come il tuo rapporto. Ho ragione io..tu non vuoi mollare una illusione e la realta ti frega. Ma punta la forza sul coraggio. Meglio scoprirsi coraggiose e soffrendo che illuse fingendo di non soffrire. Il risultato che in mezzo alla sofferenza ci passi lo stesso ma lo fai da attiva e non da passiva. Sarà poco sensato ma se avessi una figlia al tuo stesso posto, le insegneresti a subire o a reagire? Era bello ma se non prendi il coraggio non ti restera piu neppure il ricordo. Poi ognuno è libero di farsi male ma non stai amando nessuno..ne te ne lui…ami solo una tua proiezione, una fantasia. Ma una donna ha bisogno di calore dolcezza rispetto oggi e domani non di quello che ha avuto ieri. Ti logori perche lo scegli tu, forse è il male minore. Libera di farlo, ti dara una falsa sensazione di pienezza. Ma ora puoi scegliere…rischi che lo faccia comunque lui e tu altro che vuoto e logorio poi.

  7. 7
    Golem -

    È uno che ha non le idee chiare. E in più non credo che tu rientri in queste.

  8. 8
    Rami -

    Eh ragazzi oggi mi ha detto che gli manco mi pensa ma che non sa se vuole me o è solo l abitudine..non vuole fare l errore di tornare solo per abitudine..cavolo in questi giorni agli amici che ci vedevano diceva che eravamo tornati..siamo usciti pubblucamente insieme davanti a lei anche..con mio padre ha detto che aveva capito che senza me non poteva stare..sembrano stupidate (a parte la presa in giro a mio padre) ma in un paese piccolo come il nostro certi gesti hanno un certo valore..e stasera mi dice che è finita..io non so come staccarmi dall idea che avevo di noi..è normale non credere che stia realmente succedendo? E sopratutto perche dentro sento che tornerá?

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.