Salta i links e vai al contenuto

Chiedo pareri e consigli su un uomo

di

Chiedo pareri e consigli su un uomo: che opinione (ovviamente non conoscendolo sarebbe un po’ superficiale ma volevo sapere cosa pensereste voi) vi fareste su un 44enne che e’ sempre superimpegnato tra lavoro su turni e volontariato, che sembra cercare di stare a casa il meno possibile, che per sua stessa amissione si fa “sfruttare” dagli altri facendo il tassista improvvisato (un giorno si e’ fatto un bel po’ di km solo per fare un piacere ad un’amica che glielo aveva chiesto un po’ all’ultimo momento), lo psicologo e addirittura presta soldi all’ex morosa? lui si e’ completamente perso dietro ad una sotto i 30 con 2 figli (single). e’ un buon uomo, molto intelligente e capace ma questa donna e’ un po’ perplessa dal fatto che lui si lascia “sfruttare” dagli altri. oltre al fatto che teme di scontrarsi con un fuoco di paglia visti i 18 anni di differenza. lei non e’ attratta fisicamente ma gli piace mentalmente, perche’ sembra un uomo maturo e sicuro di se’. ma il non saper dire di no non vi sembra che contrasta con la sicurezza in se’? e sugli anni di differenza che dite?

L'autore ha scritto 9 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

15 commenti a

Chiedo pareri e consigli su un uomo

Pagine: 1 2

  1. 1
    Rossella -

    Nel tuo racconto mancano i riferimenti alle passioni. Siete gelosi? Queste cose sono importanti per capire se tra di voi si e’ creato un legame. Io ad esempio negli anni ho imparato a non essere gelosissima di mia madre… ci e’ voluto del tempo, era necessario che crescessi! La gelosia del padre si supera presto perche’ istintivamente senti di avere una sorta di controllo. L’istinto materno quando sei piccola ti scoccia… avverti che ha quella predisposizione anche quando saluta una vicina. Fino a quando non scopri questo istinto la contesti perche’ anche se sei un’adolescente ti sembra il caso di avere un minimo di contegno. I figli maschi sono ignari di tutto. Questa gelosia e’ normale, si supera quando si accetta di essere madri (in senso metaforico)a nostra volta. Allora si e’ anche in grado di tollerare la gelosia del proprio marito. In questo caso sarei gelosa…anzi, tenderei ad infastidirmi, ma reprimerei il mio stato d’animo perche’ purtroppo si deve imparare a convivere con la gelosia! Non c’e’ mai un motivo scatenante o una colpa… sarebbe grave il contrario. Dipende tutto dal legame.

  2. 2
    xleby -

    Mica sei tu quella sotto i 30 anni con figli?
    Hai perso l’albanese e ora vagli le alternative?
    mah.

  3. 3
    Gaudente -

    dico che quest’uomo e’ il campione mondiale di zerbinaggio …. il risultato di decenni di lavaggio del cervello ad opera della propaganda feminazi.

  4. 4
    gimmy -

    Uga,
    premesso che quest’uomo non è fidanzato e della sua vita può fare quello che vuole, penso che essendo incline al volontariato, sia di carattere una persona fondamentalmente buona e con una spiccata sensibilita nei confronti del prossimo. Sicuramente farà fatica a dire di no, ma comunque sia se realmente si accorgerebbe che qualcuno approfittasse della sua gentilezza, da persona matura che è, saprebbe come non farsi compromettere. Essere cordiali e disponibili non fanno di lui uno stupido, ma una persona di qualita su cui si può contare. Penso che nessuno ami farsi sfruttare, evidentemente a lui fa piacere fare determinati gesti e non gli pesano. Se alla ragazza in questione lui piace, dovrebbe frequentarlo… non si possono dare giudizi affrettati; è nel tempo che si decide se quest’uomo andrà bene oppure no, dal modo in cui si relaziona con lei, se la fa stare bene, e soprattuto come si comporta nei suoi confronti. Ora come ora, non sarebbe giusto accampare pretese, o cercare di fargli modificare la propria indole; lui deve sentirsi libero di fare quello che vuole, lei attraverso dei modi garbati fargli capire quali siano le cose che non condivide, cosicche possa imparare anche a conoscere i suoi punti di vista. Le relazioni si costruiscono attraverso un dialogo e nell’accettare le persone per come sono, ovviamente nei limiti del rispetto del rapporto e non attraverso la propria idealizzazione. La differenza di età è un dato soggettivo, 14 anni di differenza sono solo un numero a mio avviso, la maturità non si accosta mai ad un valore anagrafico, ma al tipo di esperienza vissuto nel proprio trascorso; se per entrambi non costituisce un motivo di ostacolo credo che il problema non sussiste. L’intralcio forse si potrebbe riscontrare nel non esserci attrazione fisica, ma questo è un fattore personale che può rappresentare un limite solo attraverso una propria valutazione.

  5. 5
    Yog -

    Uno che sta dietro ad una single con due figli, o è un pazzo furioso, o un santo. Da come viene descritto potrebbe essere un santo, ma per dirlo bisogna aspettare diversi anni dopo la morte, quando mettono la gigantografia fuori San Pietro.

  6. 6
    maria grazia -

    “Uno che sta dietro ad una single con due figli, o è un pazzo furioso, o un santo.”

    che discorso del cavolo! allora una donna in questa situazione non deve trovare più nessuno ??.. e meno male Yog che tu sei quello che dici che le “persone sfigate” non possono esistere..

  7. 7
    Yog -

    Non ho scritto che una donna in quella trista condizione (rectius: in quella condizione diversamente felice) troverà mai nessuno. Ci sono diversi pazzi in giro e anche tanti santi. Come ho detto, quello di cui trattasi parrebbe appartenere alla 2^ categoria, ma non ho elementi probatori.

  8. 8
    Alessandro -

    Secondo me non bisogna essere ne pazzi ne santi,basta innamorarsi, voi scegliete di chi innamorarvi?io no,succede.
    Certamente non è una situazione facile.

  9. 9
    Marius -

    @maria grazia

    Effettivamente per essere realisti e pragmatici, una donna con prole al seguito è vista da molti uomini come “meno appetibile”.
    E’ un dato di fatto. Poi è chiaro che nessuno dice che non troveranno un uomo, ma quella situazione per molti è vista come un handicap.

  10. 10
    maria grazia -

    Marius, prendo atto di quello che mi dici senza fare drammi. poi però voi uomini non lamentatevi se, nell’ inseguire a tutti i costi la donna individualista, indipendente e svincolata da tutto, trovate un sacco di fregature! è ovvio, per varie ragioni, che una donna con figli è meno propensa a lasciare, a tradire, o a passare da una storia all’ altra.

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.