Salta i links e vai al contenuto

Cambio totale di sentimento malessere interiore

Salve sono un ragazzo di 23 anni e scrivo dall’australia, il mio problema è che non so perche da un giorno all’altro il mio sentimento per la donna della mia vita è sfumato.

lo conosciuta un anno fa dopo mesi dove ho cercato di stare con lei per vari problemi ce lo fatta lei è più grande di me 9 anni per l’esattezza ma ler me l’eta è un numero, mi sono sempre preso cura di lei lei era il mio pensiero tutti i giorni ero follemente perso non avevo occhi per altro, la mia più grande paura era perderla avevo un sacco di progetti stavamo programmando di prenderci casa insieme ero super felice non chiedevo altro, lavoro e amore tutto, se dovrei chiedere una vita perfetta era questo, lei è perfetta si prende cura di me come io per lei ce per ogni cosa insomma non c’è mai stato un problema mai un litigio, tutto alla perfezione, poi la settimana scorsa ho avuto un intervento sono stato a casa per una settimana e lei si è presa cura di me tutto il tempo, ero giu per questo cioe sentirmi inutile e stare in un letto tutto il giorno mi faceva stare male no?, sino a quando sabato ad un certo punto tutto è svanito, non provavo nulla! Ho provato a farmi forza dicend ma va è il periodo sei giu per l’operazione si riprendera tutto, quindi chiusi e andai avvanti, sino a quando non ne potevo più di questo sentimento era come un ansia dentro di me il cuore batteva super forte agitato e alla fine gliene parlai, li il casino più totale lei si spavento ma io le dissi ore che te ne ho parlato tutto amdra meglio mi sento gia meglio domenica un po di alti e bassi mi distrai cercando di non pensarci e sembrava tutto ok ma ancora un po con questa ansia, lunedi notte il picco andai a una festa dove lei era li io avevo degli impegni quindi lo raggiunta e mi chiese come stavo io onesto dissi ancora confuso e li ci staccamo potevo sentirlo tutto andava a rotoli, quasi per mollarci ma sono riuscito a tenere la relazione ancora unita stavo male piangevo stavo come per cadere in una depressione, pensavo se devo avere questo sentimento di malessere preferisco morire, sulserio! Mi fecci forza e continuai dicendomi sono forte tutto tornera alla normalita, ieri mattina di nuovo pianti e singhiozzavo stavo male male, sino a che mi do forza dinuovo e vado a lavoro tutto sembrava essere tornato alla normalita lavoravo la mente pensava ad altro non vedevo l’ora di tornare per vederla mi sentivo meglio, stamattina la fine di tutto parlando con lei siamo arrivati al punto dove era giusto chiudere perche io mi sentivo ancora nella stessa situazione stavo male na lei mi ha detto il problema sono io o sei tu? Non mi ami più giusto? Devo spostarmi da casa credo che oggi mi sposterô da un’amica certo prima di arrivare a tale conclusione abbiamo parlato per 3 orette non è stata presa di punto in bianco , ma io ragazzi non lo penso! io voglio stare con lei con tutto me stesso peró stando cosi rovino lei la sua vita.. sono confuso sto male voglio cercare di riprendere la mia vita in mano e riprendermi la mia donna ma ho paura che tutto torni al punto di partenza.. che devo fare devo continuare a essere forte o lasciarla andare anche se mi far star male e mi butta giu fisicamente e mentalmente?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

11 commenti a

Cambio totale di sentimento malessere interiore

Pagine: 1 2

  1. 1
    camy -

    hai solo 23 anni, non sei pronto mentalmente per affrontare una vita con tutte le responsabilità che stavi programmando. è normale, lei è più grande, vorrà dei figli, e tu sicuramente non ti senti ancora pronto, vuoi lavorare, acquisire stabilità professionale, fare esperienze della tua età. non ti devi angustiare, è stata una passione la tua, più che il vero amore della vita, ma alla tua età è normale scambiare i due sentimenti. è giusto che prendiate strade diverse, non è neanche che non la ami, solo non ti senti pronto per la vita a cui stavi andando incontro con lei, una vita troppo seria e piena di responsabilità. però non fartene una colpa. ci sono delle età per fare tutto nella vita, e non è un luogo comune, ha un senso. la maturità si acquisisce crescendo, pian piano, non si può a 20 anni prendersi un carico come lo si prenderebbe a 30 anni quando ci si è più stabilizzati anche mentalmente, oltre che lavorativamente. è la vita.

  2. 2
    Rossella -

    L’amore ti toglie dal cuore la contentezza per sostituirla con un senso di pienezza che non si può descrivere a parole. Dopo i primi tempi (il primo Natale, ecc.) la situazione tende ad appianarsi, anche se la distanza alle volte finisce per restituire l’immagine di un sentimentalismo patetico e zuccheroso. Quando si sta insieme non accade niente di tutto questo, la vita va avanti e subentrano altri problemi che ti richiamano all’importanza della castità. Questo aspetto è più sentito dalle persone che, per un fatto innato, non vivono all’interno della sfera limitata degli affetti domestici e non riescono a farsi bastare la presenza fisica, perché sono consapevoli che esiste anche una parte spirituale che li porta ad organizzare la voglia di evadere da tutto. Quando l’incontro avviene tra persone che hanno questo genere di affinità accade che insieme riescono a razionalizzare questo “tutto” e trovano anche la forza e il piacere di partecipare ad un’unione che vivono in maniera cosciente. Molte insicurezze svaniscono, ma umanamente, nei momenti di buio che talvolta attraversiamo, potrebbe prevalere la sensazione di sentirsi accantonati. La liturgia viene denominata fonte e culmine della vita cristiana perché ci mette davanti agli occhi anche il vero uomo. Il tono colloquiale, pacato e dimesso è alternato ad uno stile manierato e lezioso proprio perché la nostra finitezza, la nostra limitata capacità di amare, ha bisogno, sempre, di essere sostenuta dall’enfasi retorica che caratterizza la fede. La semplicità estrema, in taluni casi, comincia a comunicare la routine nel confronto tra mille voci. Questo spiega il valore della cucina elaborata, della camicia pronta, ecc.

  3. 3
    Piccola78 -

    Ciao kikkoscalas, fai quello che ti dice il tuo cuore e non avere rimpianti. La mia mail è . Se hai bisogno di parlare, scrivimi.

  4. 4
    Kikkoscalas -

    Camy, lei non mi h mai chiesto niente di tutto questo figli o storie del genere lei era più giovane di me non si sentiva pronata di null di importante anzi voleva costruire una storia giovanile, io non ho mai trovato una ragazza cosi giovanile

  5. 5
    Sofia -

    Kikoscala per prima cosa ti consiglio di comprarti un dizionario e studiarti i verbi! Se non lo sapete usare bene il passato remoto lasciate perdere madre mia!

    Seconda cosa…una persona che ama veramente.. E ripeto..AMA VERAMENTE.. è totalmente impossibile che l’amore smetta di esserci così di colpo..dall’oggi al domani sparire così non esiste!

    Potrebbe accadere solo ed esclusivamente se ti fosse caduto un mattone o una tegola in testa..se avessi avuto un trauma cranico oppure se fossi stato in coma! Ecco allora dopo un trauma ti svegli e non ti ricordi più un cazzo dei tuoi sentimenti! Solo in quel caso è giustificato!

    La verità È SOLO UNA…TE NON HAI MAI AMATO VERAMENTE QUESTA RAGAZZA! HAI AMATO L’IDEA DI POTERLA amare ma in concreto non sai mai cosa sia l’_amore! È questa confusione e questo smarrimento non è perché stai male per lei che l’hai persa..stai male perché dentro di te non l’hai mai amata….e lo sai…anche se non lo ammetteresti mai!

  6. 6
    Golem -

    Non è che l’australiana ha cambiato ricette e modo si stirare le camicie ecc? Rossella sa come mai succedono certe cose, bisogna solo decodificarla.
    Ma “figliuolo”, hai solo 23 anni, sei pure italiano, e in Australia, ma dovresti averne tre per volta con la fauna che è presente in quei luoghi, dove in questo momento le spiagge sono piene. E tu ti stai preoccuppando di un fenomeno naturale alla tua età. Ma che cacchio succede a questi maschietti “millenium”

  7. 7
    Kikkoscalas -

    A primo impatto pensavo che certi siti potessero darti una mano, invece ho notato che l gente prima di prlare del punto so fetma sempre a cercare e parlare di qualcos’altro, comunque sia fino a quando non ti capita personalmente non ce nessuno che puoi capire e commenti a caso da gente a caso che legge, sicuramente non ti danno una mano, per prima cosa sono solo io a capire cosa è giusto che faccia o no, per il resto grazie a tutti e ricordate che se lasciate un commento è per dare un consiglio sull’argomento tratato no su altro.
    Vi auguro un buon proseguimento

  8. 8
    Angwhy -

    caro kilocal noi glielo ricordiamo sempre ma lei continua imperterrita per la sua strada e chi la capisce è bravo

  9. 9
    full -

    Qui si cerca un confronto… ma nonostante sia da poco iscritta ho notato che a commentare sono sempre i soliti. Chi con pensieri più o meno sensati. Cmq il tuo malessere può avere diverse sfaccettature. Dovresti prendere un periodo tuo… nel quale valuti realmente ciò che senti… e da li prendi una decisione definitiva. I dobbiamo sono umani… soprattutto a 23 anni. E quando nascono portano scompiglio… spero che si risolva. 😉

  10. 10
    Piombina -

    Ciao Kikkoscalas, magari potresti raccontarci qualche dettaglio in più di te per capire meglio. Tipo cosa fai lì, da quando hai conosciuto questa persona se avete condiviso sempre quel contesto o avete vissuto il cambiamento verso un altro paese. È difficile dare dei consigli rispetto a ciò che racconti ma tuttavia se dobbiamo basarci su quanto dici verrebbe da dire quanto ha scritto Camy. Se però non è ancora questo il caso potrebbe essere che c’è qualcosa sotto sotto per cui questa donna non ti va troppo a genio, magari anche una tua piccola paura inconscia o qualcosa che non ti va giù magari sempre inconsciamente tanto da non riuscire ad ammetterlo nemmeno a te stesso (solo esempi: un dettaglio fisico, un suo particolare modo di fare, la paura della differenza d’etá). Ciò non toglie che tu possa reputare questa donna favolosa è perfetta per te dato che è capace di soddisfarti e starti accanto e prendersi cura di te ma c’è quel qualcosa di inconfessabile a te stesso e a lei che ti sta procurando lentamente un’ ansia sempre più grande.. Ma la tua integrità e moralità nei confronti dell impegno preso e della cosa che ti sembra ovviamente giusta ti dicono di rimanere sempre con lei. Non so sè questa piccola analisi può esserti stata utile… In ogni caso puoi parlarne a questa donna con sinceritá e provare a starle lontano per anche solo un paio di settimane, in modo che tu possa capire cosa provi, se ti manca, se è superabile questa sensazione che hai. Non è nemmeno da escludere che tu magari sia sotto stress per altre ragioni e stia sperimentando una fase depressiva in cui difficilmente riesci a concepire lo stare in coppia perché il tuo stesso corpo ti richiede di concentrarti solo su te stesso ma a mio avviso è un ipotesi decisamente più remota se l’ansia che provi riguarda rigorosamente lei!

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati dopo 48 ore; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, puoi però rispondere in Chat segnalandolo eventualmente con un commento in questa lettera.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.