Salta i links e vai al contenuto

Bertolaso e trasparenza efficiente

Trovo scandaloso che Bertolaso sottolinei il suo impegno a ricostruire l’albergo travolto dalla slavina di ieri senza spiegare il suo concetto di prevenzione. Aldilà dell eccezionalità del terremoto concomitante ad una nevicata eccezionale, gli indici di sicurezza per manufatti in zone potenzialmente critiche per l’insediamento umano non sono forse stabiliti per le peggiori situazioni? O forse, come detto, il criterio è principalmente quello di far ripartire quell’economia che tanto ha deturpato il territorio di tutta l’Italia? Quell’economia che non permette finanziamenti per la prevenzione perché con pochi ritorni economici (per i privati)?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini - Riflessioni
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati dopo 48 ore; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, puoi però rispondere in Chat segnalandolo eventualmente con un commento in questa lettera.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.