Salta i links e vai al contenuto

L’Asso del mio cuore

Buonasera a tutti voi,
torno su LAD dopo due anni di assenza (con un altro account perchè ho dimenticato le credenziali del precedente).
Proprio due anni fa scrissi una lettera

Vorrei dirti tante cose…

Bene… Mi avete risposto in molti e mi avete consigliato di aprire il mio cuore al mio migliore amico (che per comodità chiamerò Asso) ed io così feci.
Purtroppo le cose andarono come previsto… Lui si tirò indietro dicendomi “ti vedo come una sorella” e decisi così di chiudere il rapporto, poichè continuare sarebbe stato difficile per me come per lui.
Dopo un lungo periodo di silenzio tra noi (periodo in cui io mi sono fidanzata con un altro) abbiamo riallacciato i rapporti, in amicizia. Mi sono resa conto che forse era peggio perdere un amico che un possibile compagno.
La nostra splendida amicizia va a gonfie vele fino a due mesetti fa.
Abitando a 40 km di distanza non ci vediamo spesso, anzi, ci vediamo proprio poco, pochissimo (la vita e il lavoro sono sempre di intralcio). Per questo motivo siamo soliti chiacchierare su FB… Una sera, durante una di queste chiacchierate, la conversazione ha preso una piega insolita… Parlavamo di cose normali, ma ad ogni botta-risposta sembrava che le parole avessero un doppio senso.
E dal nulla ci siamo ritrovati a flirtare, come mai successo prima.
Così viene fuori che in questi anni era troppo preso dall’università per pensare ad una donna (ora si è laureato) e che io ero troppo piccola (io ho 20 anni e lui 27)… Cito le sue parole “di studiare si finisce e prima o poi si cresce” e poi “ho solo scoperto cose che pensavo, ma che prima non pensavo di pensare”.
Se prima era un ragazzo chiuso, timido e distaccato, ora è totalmente cambiato… E’ l’uomo più buono e più dolce del Mondo, riesce a farmi stare bene, mi fa sentire speciale… I miei pensieri per lui non hanno mai un punto. Ha riacceso in me ciò che pensavo di aver spento tempo prima, ma che in realtà avevo solo offuscato.
Il problema penso sia chiaro a tutti… Il mio ragazzo.
Anni di relazione che non sembrano più così importanti, un amore che non riconosco, un uomo ormai estraneo.
Non sono certo una meraviglia di donna, ma in questi anni ammetto di aver ricevuto delle avance da qualcuno, io però sempre inflessibile, irremovibile… C’era il mio ragazzo e basta. Potevano essere gli uomini più belli e perfetti dell’universo, ma per me c’era lui e degli altri non mi importava.
Asso però è diverso… Lui mi aveva rubato il cuore e lo aveva fatto senza nemmeno rendersene conto. Era (è) il mio migliore amico, mi capiva, mi supportava e mi sopportava quando avrei meritato solo il silenzio.
Ecco… Asso è l’unico uomo che è stato in grado di far cadere tutte le mie sicurezze e tutti i miei principi.
So di essere in torto marcio, so di essere una brutta persona… Mi faccio schifo da sola in questo momento. Ma io davvero sono in difficoltà… Non so cosa fare, non so come uscirne. Il mio ragazzo è importante, gli voglio bene e l’ultima cosa che voglio è farlo soffrire, ma Asso… Tengo anche a lui (ancora), forse più di quanto penso e ciò che vorrei più di ogni altra cosa è farmi stringere dalle sue braccia e sentirmi dire che andrà tutto bene, ogni tassello andrà al suo posto, che le cose si sistemeranno.
Ancora più incertezze nascono dal fatto che se per ipotesi lasciassi il mio ragazzo per lui non so quale futuro potremmo avere… Asso si è appena laureato in psicologia e la vita per gli psicologi (in questo momento di crisi) è difficile, come per tutti. Per questo motivo lui mi ha espresso la sua voglia di partire per l’Estero se non dovesse trovare lavoro qui in Italia.
E io? Cosa ne sarebbe di me? Chi sono io per chiedergli di non partire? Potrei mai essere tanto ipocrita da chiedergli di restare con me? No, non potrei… Non voglio e non posso farlo.
A giorni lo vedrò e non ho idea di cosa dire, non so come comportarmi. Non so cosa dirà lui e non so se sarò capace di dargli delle risposte. Il discorso lo abbiamo già iniziato e lui è mi ha giustamente chiesto “e il tuo ragazzo?”…
Cosa devo fare? Siate così gentili da darmi dei consigli…

Stellina

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

2 commenti a

L’Asso del mio cuore

  1. 1
    mikyanjy -

    …fossi io in te..mollerei subito il ragazzo e correrei dalla persona con cui voglio stare veramente(in questo caso il tuo amico)…se e’ veramente una persona che ti fa stare così bene che si fottano le distanze e le difficolta’…un modo lo si trova… io vivo una situazione simile da + di un anno solo che i mio amico non ricambia,io ci sono stata malissimo,ma ci tengo all’amicizia e cerco di superarla in qualche modo…ho pero’ mollato il mio ragazzo dopo sette anni perche’ a parte che c’erano gia’ problemi,ma non riuscivo + a stare con lui e pensare a un’altro…bisogna rischiare, seguire il cuore,solo così saremmo (forse) veramente felici….tanti auguri,spero si risolva al meglio

  2. 2
    Baribal -

    Grazie @mikyanjy per avermi risposto!

    Le cose per ora non sono cambiate… Sarà il tempo a darmi tutte le risposte!! Almeno spero!

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.