Salta i links e vai al contenuto

Ancora vuoto e rabbia

di

Avevo voglia di sfogarmi, e forse lasciare delle parole nel web mi aiuterà.

Natale passato, santo stefano anche… E la voglia di festeggiare non c’è; capodanno, stesse a me starei a casa volentieri, una serata come altre: letto e tv!

Sempre quelle sensazioni vuoto, vuoto ed ancora vuoto, voglia di scappare via lontano, sempre più impellente, vedo le amiche felicie  fidanzate, io solitamente sola e depressa… ma che fine ho fatto? Non sono io, non sono io la persona di questa sera, e dell’ultimo anno. Da quando papà è morto la parte felice di me è morta, mi sono incupita, mi sento arrabbiata, sono apatica e senza voglia di far nulla… Che dire? Sono una stupida bambina che si sente depressa, me ne rendo conto, mi tricero dietro al silenzio, nulla mia scuote, per quante litigate o pianti faccia, io non mi muovo da qui, mi sono adagiata in questa vita anestetizzata, ed ho paura di provare ancora tutto questo dolore, ho amato e sono stata lasciata nel momento in cui avevo più bisogno, perchè dovrei rimettermi a soffrire ancora? Eppure spero in un futuro di essere almeno serena, ho quella strana sensazione che sarò sola in futuro, magari avrò una vita appagata, ma molto solitaria, a volte mi rendo conto che vivere così è molto brutto, non vorrei che nessuno ci passasse mai, quanto mae dentro, quanto vuoto e rabbia. Mi manca la persona che ero, sempre con il sorriso, sempre pronta a dare una manoa a tutti, serena e libera, pronta a sfidare il mondo… Oggi mi sento piccola, infelice anche se mi metto una bella maschera in volto, e cerco di vivere, in fin dei conti devo farlo almeno per chi mi vuole bene, ma quante volte penso che vivere così fa davvero schifo.

L.

L'autore ha scritto 13 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

3 commenti a

Ancora vuoto e rabbia

  1. 1
    Rossella -

    Non amo questo genere di festeggiamenti. Quando diventi adulto e non hai bambini in casa perdi anche l’interesse per i film di Natale le prime serate… saranno secoli che non seguo una fiction o uno spettacolo in prima serata, ma mi sembra abbastanza scontata come cosa. Stando in casa scegli qualcosa che ti consente di partecipare in maniera attiva: un libro, internet, la musica… vivendo in una casa disposta su più livelli non partecipo neanche attraverso una critica perché i miei fratelli stanno da un’altra parte e i miei genitori per accontentarmi cambierebbero canale… mi sembra molto buffa questa cosa! Loro una cosa o la guardano o non la guardano… non hanno uno sguardo troppo meticoloso! Appurato che ormai mi piace tutto mi faccio le mie cose per impegnare il tempo… non vorrei diventare troppo saggia! Se ci pare è Natale! Scherzo… tantissimi auguri!

  2. 2
    Sofia -

    A parte le stronzate di Rossella….
    Cara leidia…come ti capisco..anzi a leggerti mi sembrava di vedere me stessa…
    La vita bastarda…la morte di una persona che abbiamo amato…le tante delusioni e sofferenze…tutto questo ci cambia… Ci cambia nel profondo..la nostra anima cambia…è inevitabile..perché il male in qualunque modo sia…è come un marchio a fuoco…e’sempre presente e dentro di noi,e resterà quel dolore anche se noi facciamo finta di nulla e cerchiamo di andare avanti…all’apparenza lo facciamo si’…fingiamo con la nostra maschera davanti agli altri..perché sarebbe troppo difficile spiegare come veramente stiamo..e sappiamo benissimo che pochi ci capirebbero davvero!…ma poi si arriva sempre ad un punto in cui si raggiunge il limite e non si riesce più a fingere… Ci si rassegna semplicemente e si sopravvive…ci si lascia andare e si rimane in balia degli eventi..si smette di lottare..proprio come ho fatto io….la gente che mi conosce mi guarda e mi dice..che non sono piu’la ragazza solare e estroversa di una volta..ee tu stai facendo uguale!..ci si smette del tutto di lottare…forse perché si sa che ormai non ne vale più la pena…e ci si chiede com’è possibile che siamo cambiate così tanto…ci si ritrova in mezzo agli altri..la maggior parte persone superficiali e sorridenti…e noi così diverse..e mentre li guardiamo ci rendiamo conto di non avere nulla da spartire con loro e vorremmo solo essere tanto lontano da tutto e da tutti…e non sentire più nulla…io ti capisco alla perfezione…so cosa sia quella sensazione di vuoto e dolore da cui non si può uscire….
    È difficile riprendersi…io stessa a volte non credo a come sono cambiata…ma poi capisco che non potrebbe essere altrimenti…sarebbe troppo facile avere continui dolori e sofferenze …perdere le persone che amavi( come le ho perse anche io e anche sotto natale)..lottare costantemente e poi rimanere uguali a prima!
    Non si può..! Inoltre la morte di una persona che si ha amato…porta dietro di sé non solo un enorme dolore ma anche altri gravi sentimenti…odio e rabbia per ciò che è successo ..sensi di colpa spesse volte. .rimpianti …rimorsi….apatia totale…e uno si trova a dover affrontare tutto questo…io non ne sono uscita..non posso aiutarti. …non sei ne stupida ne depressa… Sei una ragazza stanca di soffrire…per noi ci sarà un po di luce…dobbiamo aspettare….e rinasceremo di nuovo…OK?…ti sono vicina..

  3. 3
    Yog -

    Datti tempo, i lutti richiedono elaborazione. Passerà, inutile uscire se non ne hai voglia.
    È tutto normale.
    @Rossella: secondo me sei già diventata troppo saggia. Prova di nuovo con le prime serate televisive, magari riesci a rimediare, forse sei ancora in tempo. Vedo che sei uscita dal Natale come una lattina da sotto un rullo compressore, che cavolo ti è successo?

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.