Salta i links e vai al contenuto

L’amore ci farà a pezzi

di

E’ passato un po’ di tempo ed ho deciso di scrivere qui ancora per condividere la mia esperienza, dispensare qualche e sfogarmi un po’. Mentre scrivo la mia “storia” è finita solo da qualche giorno ma cercherò di essere il più obiettivo possibile. Diciamo che la cosa più importante che ho imparato è di evitare di volere con se una persona che ha già qualcuno

Insomma  non buttatevi come ho fatto io con una ragazza  impegnata. Se ci ripenso magari ne è valsa la pena perchè comunque lei, nonostante io abbia quasi 28 anni, credo sia stata davvero la prima persona che mi abbia fatto innamorare seriamente. Tra tanto tempo passato tra strani incontri, reciproche telefonate notturne, messaggi dal contenuto improbabile, ho trovato anche il tempo di aprire il mio cuore per lei, dirle cose che non avevo mai detto a nessuna e adesso che se n’è andata mi sento totalmente vuoto. Penso che quando si tirano fuori certe cose è d’obbliglo riceverne altre altrimenti si resta incompleti. Un po’ come dare soldi a qualcuno senza ricevere niente in cambio, alla fine si diventa poveri e io mi sto impoverendo dientro. Mi piace pensare che in fondo mia abbia voluto bene, come mi diceva sempre, nonstante come siano andate le cose.

Ma la cosa più importante ragazzi è, davvero, prima di buttarvi in cose del genere ripensateci non 100 ma 1000 volte perchè rischiate davvero grosso. Magari ne potrebbe valere la pena, come in un certo senso ne è valsa per me, però almeno non fate come ho fatto io, andateci cauti, non aspettatevi gesti eclatanti, non aspettatevi il tanto agognato lieto fine . Altrimenti poi vi ritroverete come me, completamente a pezzi e questo non va bene.

Leggo molte lettere, compresa quella che scrissi un po’ di tempo fa, in cui si dice di stare male, in cui non si trova la forza di andare avanti. Beh ragazzi ho capito che bisogna fare attenzione per evitare tutto questo, andateci cauti. Io ho sempre preso le cose come venivano ma è  sbagliato. Fate sempre tanta attenzione anche se si tratta della vostra ragazza, di vostra moglie, della vostra amica, della vostra amante fare le cose per bene vi eviterà molti casini, magari starete male lo stesso ma sarà un dolore più composto e sarà più facile elaborare il tutto. A volte si riesce a complicare così tanto il tutto che poi sembra di impazzire. Cercate di capire sempre come stanno andando le cose, anche se vi pare di essere tranquilli, di essere amati, cercate di non tralasciare nulla della persona che vi sta accanto e riuscirete a non morire dentro quando le cose andranno male. Magari vi sembreranno solo parole ma fidatevi in fin dei conti vale la pena provarci. Vi dico questo perchè ci sto passando. Ve lo sto dicendo perchè lei mi manca tanto, guardandomi attorno la vedo un po’ in tutto ciò che c’è di bello in questo modo e vi assicuro che è una maledizione. A volte sento ancora addosso le sue braccia e le sue mani come se in qualche modo si fossero impresse sul mio corpo, la sua bocca che mi sorride contraendosi in modi così unici. E poi i suoi occhi.  Qualcosa in cui perdersi, in cui scoprire cose di te che neanche immagini, qualcosa di così bello che fare paragoni è da stupidi. Credo di essere ancora lì, intrappolato nel suo sgardo, in un mondo il cui colore è  il verde del mare, in un mondo che in realtà è soltanto mio e da cui non riesco più a uscire. Lei per me era tanto speciale. Quindi ragazzi vi prego non arrivate a questo, andateci piano, tanta cautela perchè vi giuro che fa tanto, ma tanto male, così male che tutti gli altri faranno anche fatica a capirvi, arrivaeranno a darvi del pazzo. Ma amici miei, il nostro cuore è un qualcosa di così fragile e delicato bisogna tutelarlo perchè è così facile ritrovarselo in mille pezzi e non è facile per niente tornare indietro. Non ci si iscrive in palestra, non si va al cinema con gli amici, non si esce con un’altra, non serve a niente. Spero che sia servito dirvi tutto questo, spero che non capiti più a nessuno. Nessuno merita di stare così male, nessuno deve arrivare al punto di tirare avante solo grazie all’ennesima bottiglia nessuno merita tutto questo, tantomeno voi.  Pace.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Riflessioni
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

4 commenti a

L’amore ci farà a pezzi

  1. 1
    Rossella -

    Un uomo che non si vuole impegnare tende a non imbastire nessuna relazione sentimentale; quando lo fa non bisogna dargli tempo perché ogni uomo ha una famiglia, una madre, una sorella le madri. Da che mondo e mondo un uomo si approccia ad una donna solo – e sottolineo solo- quando ha in mente il matrimonio. Le donne non c’entrano nulla quando un uomo se ne va. Anche starci male non serve a molto.. è il chiaro sintomo che lo compatisci: se tanto mi da tanto significa che si trattava di un’infatuazione! Infatuazione è quando ti seduce l’idea di stare con una persona perché ne riconosci qualche virtù (bei modi, valori o, per rimanere sul terra terra, posizione economica, ecc.) ma non ne sei attratta fisicamente… l’attrazione fisica non è una prova d’amore (potrebbe esserlo) ma racconta un rapporto che non sconfina nella dipendenza. L’indipendenza è uno dei presupposti dell’amore : non dipendi da quella persona ma la vivi come una ricchezza! Per questa ragione dovrà essere presente a determinate condizioni.

  2. 2
    Frank88 -

    Ciao. Ho passato due anni con una ragazza che amavo all’inverosimile ma ho dovuto smettere di stare con lei perchè ero da solo in una coppia. Quando la conobbi lei era già fidanzata ma voleva lasciare il suo ex e chiese a me tutte le sicurezze. Io che la osservavo da tempo la volevo e le diedi tutte le sicurezze che cercava. Ci mettemmo insieme e per me fu una cosa straordinaria perchè da quando la vidi la prima volta sentii il cuore esplodere. Ma lei in due anni mi paragonò in tutto e per tutto al suo ex, trattandomi malissimo, trattava malissimo me che la tenevo come una regina. Ora sono due mesi che l’ho lasciata e ad oggi capisco che non mi ha mai amato perchè quando le dissi che la lasciavo non fece nulla, rimase fredda. Il dolore è stato ed è grandissimo, un vuoto enorme sento e molta rabbia anche. Molte volte ci siamo incontrati sul pullman per andare all’università ma lei freddamente andava per la sua strada e mai mi ha cercato. Per lei ho dato la mia anima, le ho messo la mia anima nelle sue mani. Ma nulla è servito. Non volevo nulla da lei ma solo il rispetto che si deve dare ad una persona. Ho capito che non bisogna mai prendere in giro i sentimenti delle persone ed usare le persone per dimenticare l’ex. Con il tempo ho capito che dare è la cosa più bella ma solo a chi dimostra di meritarlo, che non bisogna tradire per mancare di rispetto ad una persona. I sentimenti sono la cosa più forte ma anche la cosa più fragile che possa esserci. Scusami per la lunghezza del commento, mi sono sfogato anche io in questo modo

  3. 3
    maria grazia -

    La supercazzola prematurata dà luogo a una situazione esacerbata, che con parabola discendente e ipertiroidante giunge all’ apice del suo percorso esistenziale.

    :)

  4. 4
    Bobo -

    Caro amico, quanto hai scritto è sacrosanto. Sei nobile a voler “mettere in guardia gli altri”, ma è completamente inutile. “Amore” e “cautela” sono due parole che non possono coesistere nel medesimo contesto, l’amore è istinto, non ragione.
    E non sempre, la persona adatta per noi, è libera, disponibile. Secondo la nostra cultura cristiana avere una relazione da adulteri è uno scempio, a mio avviso sono solo cazzate. Non dico che sia giusto, ma credo che nel momento in cui una donna o un uomo (ad esempio sposati) si uniscono spontaneamente a qualcun’altro (esterno alla coppia), la loro relazione finisce. Il fatto che poi, per ovvie ragioni (figli, casa in comune, ecc) si portino avanti situazioni clandestine non ha nulla a che vedere con il sentimento vero e proprio, quello che accende anche la passione.
    Ho sentito alcuni (malati di mente) dire che “le corna” all’interno di un rapporto possono ravvivare il rapporto stesso, ma per favore, nulla di più contorto.
    E’ inutile giustificarsi a tutti i costi, questo modo di agire è sbagliato, ma per alcuni è solo seguire il proprio istinto, e perchè no, il sentimento che ne scaturisce può anche essere sincero nonostande la situazione, vista dall’esterno, possa sembrare “torbida o squallida”.
    Credo che l’importante sia “il senso” delle proprie azioni, e chiedersi : mi sono avvicinato/a a questa donna/uomo perchè ho voglia di scopare? O c’è qualcosa di più profondo che mi attira?
    Ma chissà quanti, poi, hanno la risposta ..

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.