Salta i links e vai al contenuto

Amore non vedente

Se si digita “ragazzo non vedente” su internet, salteranno fuori solo articoli su come possano affrontare la vita di tutti i giorni e nulla più, nessuno che parli dei loro sentimenti, del loro essere uomini e delle loro relazioni. Da qualche mese  frequento un ragazzo cieco, non dalla nascita, e penso sia una delle persone più straordinarie che abbia mai incontrato, nessuno comprende quanto lui possa capire senza vedere. Lui vede oltre effettivamente alle apparenze molto più di tutti noi, sente la mia felicità nel suono della mia risata quando sto con lui, sente il mio nervosismo nel mio respiro quando siamo vicini e gli stringo la mano per guidarlo, sente il mio cuore battere quando mi stringe a se, vede ogni mio lineamento del viso toccandolo e tracciandolo delicatamente, rendendolo proprio, sente i brividi che mi scorrono dal collo in giù la sera, e senza dubitare mi copre con la sua felpa per scaldarmi.

Nonostante le difficoltà che comporti il suo essere, l’amore che mi dona non è paragonabile a nessun “uomo” abile, forse dovremmo solo imparare ad accettare meglio le persone diverse, perché spesso queste differenze le rendono uniche e splendide.

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Riflessioni
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

5 commenti a

Amore non vedente

  1. 1
    xleby -

    Concordo la gente dovrebbe innamorarsi senza vedere… (sarebbe un mondo più sincero…)

  2. 2
    Rossella -

    In realtà penso che non se ne parli perché, a prescindere da tutto, la scelta cade sempre su una persona in particolare, quella che ti apre lo spirito e ti porta a diventare quello che sei. In quanto all’interesse per l’interesse penso che quello non dipenda da nessun senso in particolare. Forse la donna è più portata ad entrare in empatia… ma si tratta di una predisposizione naturale che non dipende né dal fascino né dal carisma dell’uomo. Il fascino e il carisma di un uomo, sotto certi punti di vista, costituiscono un limite nella vita privata. Più importante è il senso della misura. L’uomo predilige la vista, ma obiettivamente ci sono amori che non nascono a prima vista a dimostrazione che la voce, il profumo e tanti altri dettagli (tipo il piatto preferito) riescono a liberare la volontà dell’uomo con la stessa immediatezza. Colpirà il timbro, il tono della voce (squillante, afona, profonda, ecc.). Pensa che dovrebbero esistere anche i corsi di calligrafia elegante… non so se sono ancora di moda. Ti parlo di più di venticinque anni fa. Per dire che anche un tratto di penna potrebbe aere in sé qualcosa di particolarmente “audace” per quella persona. A quel punto è necessario del tempo per razionalizzare il tutto. Questo per dire che è importante guardare con il cuore.

  3. 3
    Golem -

    Credo che sarebbe bello che lo considerassi semplicemente “normale”, a scanso di sorprese. Magnificare certe caratteristiche attraverso delle “mancanze” sensoriali sopraggiunte, non lo tende diverso da un uomo “sensibile” con la vista. Tutti se diventiamo ciechi sviluppiamo altri sensi per compensare quello mancante, è naturale. Ma se è uno è stronzo da vedente lo sara pure da cieco. Lui è sensibile, con o senza la vista.
    (Bella la frase “guardare con il cuore”. Non l’avevo mai sentita ma è l’unica che ho capito, non so tu)

  4. 4
    alexbobby96 -

    Ciao robinsca, sai, a volte vorrei che tutti diventassimo ciechi. Sai che bello? In questo mondo siamo tutti dipendenti dall’apparenza, da ciò che rispetta dei canoni di bellezza che, seppur mutevoli con il tempo, sono tramandati dall’antichità. Se tutti fossimo improvvisamente ciechi, come potremmo innamorarci della bellezza esteriore e giovanile? E come potremmo allontanare la bruttezza esteriore e legata alla vita? Ahh cosa sarebbe l’amore senza la vista! A parlare non sarebbero più i nostri occhi, ma il nostro cuore! C’è un film che ho visto 3 volte e che amo poiché è da esso che nascono le mie riflessioni su questo. Si chiama Blindness tratto dal romanzo di Saramago. Te lo consiglio. Fammi sapere cosa ne pensi. Sei una persona fortunata ad aver incontrato questo ragazzo e lui è fortunato ad aver incontrato una ragazza come te, che pur avendo la vista, sei capace di vedere oltre. Ti ammiro. Non vedere la cecità del ragazzo che frequenti come una mancanza, ma come una particolarità, un suo tratto fondamentale. Probabilmente, se non fosse cieco, non sarebbe la stessa persona che conosci ora.
    La mia è una riflessione un pò estremizzante. I nostri occhi ci permettono di vedere tante meraviglie del mondo, come il Sole ma ecco, quando si tratta di amare ne abusiamo. :)

  5. 5
    Cassandra -

    Nessuno è perfetto ma tutti giudicano l’imperfezione altrui, senza capire che le differenze ci rendono unici ed irripetibili!

    Se tu riesci a non giudicare frettolosamente hai la mia ammirazione.

    Buona fortuna!

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.