Salta i links e vai al contenuto

Amore o me?

Ciao a tutti ho bisogno urgente di un consiglio, o meglio di più  punti di vista. Sono una studentessa ventenne e qualche mese fa il mio ragazzo mi ha lasciata dopo due anni e mezzo. Il motivo reale ancora non lo so, lui mi ha detto che non gli andava più bene il modo in cui mi comportavo e che lo distraevo dallo studio, sua priorità. SOno strasicura che non abbia un’altra e che non mi abbia tradita; in più non ha mai voluto nè parlarmi a telefono nè vedermi, ha fatto tutto tramite messaggi, probabilmente per evitare che potesse avere ripensamenti. I primi tempi sono stata malissimo, speravo che a Natale potesse cambiare idea e fare un passo indietro, ma non è andata così. Ora sto meglio, sono più serena, certo a volte mi manca ma è sopportabile. Ci sono però mille cose che mi fanno pensare e mi bloccano anche con gli altri ragazzi, in primis il fatto di non averlo più rivisto. In questi giorni pensavo di andare a casa sua, a circa 300 km dalla mia, senza alcuna aspettativa,  conscia del rischio di poterci rimanere male, di essere rifiutata..ma non voglio vivere nel rimpianto, un rimorso fa sempre meno male. Voi cosa ne pensate? Dovrei andare o lasciare andare via tutto senza avere mai una risposta? Vorrei risposte sincere anche se dure da accettare grazie :)

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

6 commenti a

Amore o me?

  1. 1
    rossana -

    Milleusi,
    è umano cercare risposte più approfondite o più soddisfacenti per “mettersi il cuore il pace” ma… in questo caso ti sono già state date motivazioni per la chiusura del rapporto: “mi ha detto che non gli andava più bene il modo in cui mi comportavo e che lo distraevo dallo studio, sua priorità.” in modo “leggero”, che lascia intuire modalità di frequentazione quasi soltanto amichevoli.

    da parte tua, dopo soltanto “qualche mese” affermi: “Ora sto meglio, sono più serena, certo a volte mi manca ma è sopportabile.”

    da entrambe le estrapolazioni suddette, deduco che il vostro coinvolgimento fosse più una naturale inclinazione giovanile all’iniziazione amorosa (infatuazione) che non un sentimento profondo (attitudine forse in voga tra l’attuale equilibrata gioventù).

    se così fosse, a cosa potrebbe servire un confronto di persona? posso sbagliare ma, da quanto hai scritto, mi sembra che il tuo sia più orgoglio ferito che non attaccamento emotivo.

    anche il giovane non dà l’impressione di essere troppo “preso”: nei momenti di difficoltà si cercano soluzioni prima di allontanarsi con una scusa di così scarsa rilevanza.

    se per temperamento senti la necessità di scavare oltre, fallo, ma senza illuderti troppo…

  2. 2
    Rossella -

    Lascialo libero di andare per la sua strada… ti ha lasciato perché evidentemente ti vuole mettere alla prova, tra qualche anno potrebbe tornare con la coda tra le gambe e tu ci cascheresti perché quando un uomo si vuole sposare diventa romantico… lettere a non finire, fiori e telefonate alla mamma. Ti consiglio di non aspettare perché questa mentalità ha fatto il suo tempo e anche tanti danni. Non essere ingenua! Quando meno te lo aspetti incontrerai un uomo di poche parole che riuscirà a farti innamorare.

  3. 3
    maria grazia -

    “Quando meno te lo aspetti incontrerai un uomo di poche parole che riuscirà a farti innamorare.”

    Rossella, sei fantastica :)

  4. 4
    cam2 -

    Mi sembra di leggere una delle lettere che avevo scritto io un anno e mezzo fa, solo che io non avrei mai scritto “Ora sto meglio, sono più serena, certo a volte mi manca ma è sopportabile.”. Per stare meglio mi ci è voluto un anno e tanto lavoro su me stessa e ancora adesso sento di non essere pronta per una nuova relazione.
    Siamo tutte diverse, non voglio esprimere giudizi sulla tua relazione, ci mancherebbe, ma credo che tu debba capire se ne vale la pena. Io, pur avendo amato molto il mio ex ragazzo, non rifarei col senno di poi tutto quello che ho fatto per riportarlo da me senza poi riuscirci. E non perché non è servito a nulla, bada bene. Perché ho fatto tutto quello che mi sono sentita di fare proprio per il motivo che dici tu alla fine: per non avere rimpianti.
    Ma una persona che chiude con te per un motivo apparentemente così banale, anche se importante, ci mancherebbe altro, secondo me non è veramente coinvolta. Se fosse stato veramente coinvolto, non dico innamorato, avrebbe continuato a stare con te e a frequentarti, anche perché chi non vorrebbe qualcuno che renda più leggeri gli obblighi? Magari lui non è in cerca di una relazione seria e la cosa cominciava a pesargli. Poi tu non hai scritto molto altro, ma mi sento di dirti quello che hanno detto a me a suo tempo. Tu vorresti un ragazzo così al tuo fianco? Soprattutto se per lui provavi qualcosa?
    Anche io sono stata lasciata senza motivi apparenti, di punto in bianco, e io sono molto più vicina alla tua età rispetto alle altre persone che hanno commentato. Perciò magari riflettici su.
    Ovviamente capisco che faccia male. Però devi capire se ti fa male perché lo vorresti al tuo fianco (con il rischio che lui ti dica un altro no), se è l’orgoglio ferito a nuocerti, se è il fatto di non sapere il motivo per cui ti ha lasciata o se è un mix di tutti questi motivi.
    Per quanto riguarda il fatto che non sei pronta ad avere un’altra relazione, questo è comprensibile. Potrebbero esserci tanti motivi. Secondo me saremo pronte

  5. 5
    cam2 -

    ( perché questo vale anche per me) quando troveremo l’uomo di poche parole che riuscirà a farci innamorare di cui parla Rossella. Su questo sono d’accordissimo con lei. Cerca di razionalizzare, lavorare su te stessa e capire cosa vuoi veramente. E a quale costo.
    Spero di esserti stata d’aiuto, un abbraccio :)

  6. 6
    milleusi40 -

    Ciao Cam grazie delle parole mi sento molto compresa..ti dico solo che ora ha pubblicato “I’ll be there for you” di Bon Jovi, non so che pensare

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.