Salta i links e vai al contenuto

Adolescenza, bisogno di aiuto

Salve. Non ho mai fatto niente del genere prima ad ora.. ma sentivo il bisogno di sfogarmi,e dato che non mi fido di nessuno,ho deciso di fare ciò. 

Ho 16 anni e sono sempre stata una ragazza aperta vivace sorridente e con 1000 amici. Sono stata fidanzata per molto tempo con un ragazzo che poi ho lasciato io perché non amavo veramente.. lo so sono una merda. Ultimamente sto male, piango in continuazione ma non so il motivo :sento una canzone lenta e piango, leggo qualcosa di tenero e piango.. penso ma non so se è così,  che io abbia bisogno di qualcuno davvero ma che mi ami e che io riesca ad amare perché ci sono momenti in cui mi sento senza cuore (come mi dicono tutti ) e altri in cui non so cosa dare pur di amare una persona ma ho il terrore di non riuscire a farlo per sempre dato che sono lunatica cambio idea facilmente .. ma non voglio deludere nessuno come ho già fatto.  Penso sia questo il motivo della mia “depressione”.. il forte bisogno di un ragazzo o forse no… so solo che sto male non sono felice.. non ho più fame mangio raramente e di nascosto solo ciò che voglio io.. mi si è chiuso lo stomaco non ci capisco più niente go bisogno di aiuto ho paura di fare gesti di cui potrei pentirmene… ho un brutto rapporto con i miei genitori.. litigo ultimamente spesso con le mie amiche a causa mia.. non mi va più di uscire (io che prima uscivo in continuazione e mi ritirato tardi)

Non so cosa mi prende .. sarà un semplice fase adolescenziale?? Aiuto.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

5 commenti a

Adolescenza, bisogno di aiuto

  1. 1
    Rossella -

    La compagnia degli amici incide parecchio nella formazione del carattere. L’ultimo dei miei fratelli è stato quello di gran lunga più “assistito” dei tre. Si può dire che ci assomigliamo parecchio, ma lui ha avuto molto più successo nelle relazioni interpersonali. Per carità: sono sempre stata in buoni rapporti con tutti, ma penso che né uomini né donne mi abbiano mai considerato come un individuo di genere femminile o una persona della compagnia. Non me lo hanno mai detto in maniera esplicita, s’intuiva e la cosa mi creava disagio, ma non ci stavo malissimo perché ero consapevole che l’antipatia nasceva dal fatto che mi vivevano come una bambina… evidentemente avevo, ed ho, un atteggiamento abbastanza criptico. Sta di fatto che negli anni ho visto tante persone cambiare nello sguardo e ho capito che effettivamente non ero una bambina. Semplicemente non avevo molte smanie di guardarmi intorno e li annoiavo, a loro modo cercavano un sistema per farmelo capire. Neanche mi consideravano come un ragazzo: ero Rossella. Intorno ai trent’anni, quando tutti si sono sistemati tranne te, realizzi che non c’era niente di sbagliato in te. Prima qualche domanda te la fai e sei molto più propensa a cercare di cambiare… per questa ragione ti consiglio di non metterti in discussione più di tanto e di non pensare che chi si sistema ha una vita più facile della tua. La vita non è facile per nessuno… in quel caso – quando si cambia dal giorno alla notte- si deve imparare a convivere con la personalità. Ti assicuro che non è facile. Che dire? Non ti abbattere! Ti auguro buone feste!

  2. 2
    iosonoio -

    Rilassati. Hai 16 anni, non farti tante paranoie. Magari è solo un periodo un po così, e sicuramente passa. non badarci piu di tanto.

  3. 3
    Yog -

    Sì, è una fase adolescenziale. Perciò abbi pazienza, ti passa. Vedrai che prima dei 30 ti sistemi, l’importante è non essere criptica.

  4. 4
    Golem -

    Sei sotto l’effetto di un bombardamento ormonale. Sì: hai bisogno di un ragazzo.

  5. 5
    Sofia -

    Cara Emma…per una volta tanto sono d’accordo con iosonoio( mi stai sul culo ma sono giusta…quando dici qualcosa di giusto ti do il merito)..
    Cara Emma ti stai facendo tante paranoie e seghe mentali!
    Non sei in grado di amare…non hai cuore??
    Tutti c’è l’abbiamo! Semplicemente non eri innamorata di quel ragazzo….tutto qua!
    E poi…hai solo 16 anni…sei ancora una bimba…che vai già a pensare a essere disperata perché non trovi l’amore della tua vita!
    E non puoi reagire in modo così debole alla prima difficoltà… Ne avrai ancora talmente tante nella vita…preparati…devi essere pronta e preparata non andare in tilt alla prima delusione o difficoltà!
    E non puoi fare gesti estremi per ste cazzate! Impara a vivere..!
    Stai appena iniziando…!
    Cerca di avere un buon rapporto con le amiche e genitori e non farti troppe seghe mentali….
    Se poi continui a stare male vai da uno psicologo!

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.