Salta i links e vai al contenuto

Adesso è tardi. Adesso basta sognare

h 01.24 

Mi sto crogiolando nell’oblio più buio e fitto.

Non sei più con me. Soffro. Vorrei piangere ma temo di aver terminato anche le lacrime. Vorrei spsccare ogni cosa che mi circonda, ma ucciderei il silenzio. 

E la colpa è solo mia… Non sono stata in grado di fare qualcosa, guarirti in qualche modo. Non sono stata capace di non farti provare dolore. Non ti sono stata vicino abbastanza.

Mi sono ripetuta che il tempo, la distanza e tutti i problemi non mi hanno permesso di fare di più,  ma ADESSO BASTA. Avrei dovuto essere al tuo fianco ogni secondo di ogni minuto di ogni ora di ogni giorno. Avrei dovuto tenerti la mano fino a consumarla. Avrei dovuto essere il tuo orizzonte mentre chiudevi gli occhi. Avrei dovuto essere il respiro caldo che ti accompagnava in un mondo nuovo. Avrei dovuto essere la figlia che non sono stata. Avrei dovuto essere ciò che tu sei stato per me. Avrei dovuto… Ma non l’ho fatto.

Mi dispiace Papà.

h 01.36

Sto cercando le forze… Desidero piangere con ogni fibra del mio corpo, ma i miei occhi sembrano essersi arresi.

Quanto sono stupida. Sono passati mesi ormai… Dovrei uscire da queste mura, provare a svagarmi, a sorridere. E invece no. Siamo solo io, le mie cuffie e quella voce… L’unica che riesce a donarmi un po’ di conforto. Si perché io, a 19 anni, sogno che un uomo di 31, che non sa che esisto, che è troppo impegnato nella sua carriera, che ha una mandria di ragazzine urlanti al seguito e che non leggerà mai queste mie parole, mi offra la sua spalla per piangere (o almeno per provarci). Tutti e due segnati da un destino crudele… La perdita di un genitore. 

Mio padre mi manca ogni giorno di più… E tu, Mercuzio, tu sei la sola ancora di salvezza a me rimasta. Immatura che non sono altro. 

Mi vergogno di me. Non mi riconosco più. 

h 01.47

ADESSO BASTA SOGNARE.

Ti ho scritto una lettera. Te l’ho consegnata quel giorno, quando solo una transenna ci separava, quando sono riuscita a darti quel piccolo bacio sulla guancia dove ho racchiuso ogni grazie. 

Ti ho scritto una lettera. Dentro c’era un pezzo di me, un po’ della mia vita e (senza che lo sapessi) un po’ della tua. 

Ti ho scritto una lettera. Non sapevo nulla di te e ho sbagliato a scriverla, ho provato a chiederti scusa, chissà se lo sai.

Ti ho scritto una lettera. Te l’ho consegnata quella sera di Maggio. Non saprò mai se hai aperto quella busta. 

Ti ho scritto una lettera. Aspetterò in eterno una tua risposta, anche se so che non arriverà mai. 

Ci rivedremo ad Aprile Luca. Mercuzio mi serve ancora.

Mi stai salvando dall’oblio.

Grazie.

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

1 commento a

Adesso è tardi. Adesso basta sognare

  1. 1
    rossana -

    Invisibile al mondo,
    spero che ora tu stia meglio, sia più serena e che il tuo animo si sia acquietato, mettendo sia i rimpianti che i sogni nel loro ambito più corretto.

    non sempre si è in grado di restituire in tempo utile quanto ci è stato donato dai genitori. nella svolta finale a me è riuscito meglio con quello dei due che mi ha dato di meno…

    quando ci troviamo in difficoltà, facciamo tutti quello che possiamo, raramente quello che vorremmo. tu, poi, sei ancora troppo giovane per essere in grado di affrontare al meglio prove tanto dure come quella che hai vissuto con tuo padre.

    un abbraccio.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.