Salta i links e vai al contenuto

Ho 15 anni e una vita vuota

Ho 15 anni e sto facendo la seconda superiore, all’inizio dell’anno scorso pensavo che avrei fatto nuove amicizie,nuove conoscenze,insomma,che in questi anni avrei avuto una vita normale,e invece…

L’anno scorso andare a scuola ogni giorno mi sembrava una tortura,odiavo la mia scuola, odiavo il posto in cui ero finito e odiavo me stesso. Piangevo praticamente ogni pomeriggio, dato che non uscivo mai con nessuno e restavo in casa sempre, perchè ero solo e non avevo amici,non avevo mai baciato una ragazza,mentre tutti i miei compagni di classe uscivano ogni giorno,andavano in discoteca e si divertivano. L’apice della mia tristezza l’ho  raggiunto nelle vacanze di natale: Mi sono reso conto per la prina volta di quanto fossi solo, ho passato le giornate chiuso in casa,a piangere, pensando ai miei coetanei che uscivano di casa con i loro amici, e io solo sul divano  a desiderare di morire. Penso al suicidio praticamente ogni giorno, penso anche a come metterlo in atto, ma so che non potrei, mia madre morirebbe dentro e non posso rovinare la vita alla mia famiglia per egoismo personale.

Il resto dell’anno l’ho passato senza amici,o almeno senza amici fuori dalla scuola, perchè in classe parlavo con altre persone  e venino reputato simpatico, ma poi quando tornavo a casa non uscivo più fino  al giorno dopo per ritornare a scuola.

Quest’anno la situazione si sta ripetendo. Mi sono aperto molto di più anche con chi non l’avevo fatto l’anno prima, ma sostanzialmente non è cambiato niente: Non ho amici e non ho mai baciato una ragazza, ho paura del futuro, ho paura di passare queste vacenze di natale di nuovo da solo, ho paura di rimanere solo per i prossimi anni,  se continuo così forse non faró nemmeno il compleanno dei diciotto, ho paura di dover vivere da solo per sempre, ho già scelto che se arriveró ai trent’anni ancora senza amici e vergine mi suicideró, anche se poi magari crescendo questa mia idea mi sembrerà una scemenza. Scusate se ho scritto un po’ a braccio e scusatemi se vi fatto perdere tempo, ho scritto questa lettera solo per sfogarmi perchè mi sento uno schifo,non so nemmeno se leggeró i commenti.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

2 commenti a

Ho 15 anni e una vita vuota

  1. 1
    Bobo -

    Caro amico, dal modo in cui scrivi possa capire che sei un timorato, diciamo che “hai paura anche della tua ombra”.
    Rilassati su, non serve a nulla consumarsi in questo modo, cerca invece di essere più costruttivo, se vuoi crearti degli amici al di fuori dell’ambiente scolastico puoi iscriverti a qualche corso, giocare a calcio, frequentare un circolo ludico e tante altre cose!
    A meno che tu non sia un sociopatico, un tossico o un criminale, qui in Italia non è certo difficile farsi degli amici su!
    Per il fatto delle ragazze invece la situazione è difficile, ma anche lì devi farti vedere un pò di più in giro, nelle medesime situazioni che ho citato sopra (corsi vari, parrocchia, ecc..). E chiaro che se rimani chiuso fra casa e scuola si diradano le tue possibilità di fare amicizia, dai sù non ti abbattere nel frattempo spupazzati l’arnese (ma non troppo) e vedrai che appena arriverà la prima ragazza sarai pronto, non pensarci
    vvvvvvvai

  2. 2
    rob -

    Sei un timido!!Pensi troppo!!! Non organizzi uscite con nessuno e ti abbatti ad ogni fallimento!!Non frequenti corsi di nulla ,non fai sport o piscina…ti piangi addosso nella speranza che qualcuno ti abbracci come tua madre a fatto sin da che sei piccolo!!!SAPPI GIA DA ORA CHE QUEL MOMENTO NON VERRA MAI e se continui cosi anche tua madre si pentirà di averti messo al mondo!!!!
    Innanzitutto già da domani…spegni il computer ed organizzati la giornata…vai in bicicletta…..comincia a pensare al tuo fisico….guarda ciò che più ti piace e fallo!!!…le ragazze cercano la sicurezza in un ragazzo….e se ti piace una dichiaralo apertamente…lei riderà ti sfotterà con le amiche..ma gli rimarrà il ricordo!!! di quel tuo gesto!!…per il bacio non preoccuparti io il mio primo bacio l’ho dato a 20 anni…perchè ero timido..ora le donne ne conosco tante e ho avuto molte esperienze Ps:Non credere che siano figure angeliche…a volte sono delle stronze immani come noi d’altronde!! Non basarti mai su idee che hai in testa ma guarda la realtà……in più leggi leggi leggi e se vuoi una buona lettura che può farti crescere leggi: DEMIAN o PETER CAMENZID di H.Hesse sforzati di leggerli parla di te!!!……Poi in ultimo e fidati: L’AMICIZIA NON ESISTE ESISTONO FREQUENTAZIONI IN CUI OGNUNO NE TRAE UN PERSONALE VANTAGGIO!!!

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.